Serie A, il presidente Miccichè: con il nuovo ad De Siervo subito al lavoro sui diritti tv 2021

“Con il nuovo amministratore delegato potremo partire con quello che è il piano industriale e la possibilità anche di studiare per tempo quelle che saranno poi le decisioni che dovremo prendere nel 2021 per la vendita dei nuovi diritti audiovisivi, studiare l’eventualità di lavorare su un nostro prodotto che si possa vendere direttamente sul mercato”. Lo ha detto il presidente della Lega calcio di Serie A, Gaetano Miccichè, a Radio 1 Rai, sul lavoro da fare dopo la nomina di ieri come amministratore delegato della Lega Serie A di Luigi De Siervo.

Gaetano Miccichè, presidente Lega Calcio, (Foto ANSA/DANIE DAL ZENNARO)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ci saranno spettatori stranieri a Tokyo 2020? Si decide a fine mese: dai biglietti entrate per 696 milioni. La torcia olimpica parte il 25 marzo

Ci saranno spettatori stranieri a Tokyo 2020? Si decide a fine mese: dai biglietti entrate per 696 milioni. La torcia olimpica parte il 25 marzo

Appassionati di calcio sempre aggiornati grazie alla nuova app We Score per Volkswagen Golf

Appassionati di calcio sempre aggiornati grazie alla nuova app We Score per Volkswagen Golf

Formula 1, Ferrari Trento diventa il brindisi ufficiale delle premiazioni: Bollicine italiane per celebrare le vittorie dei grandi campioni

Formula 1, Ferrari Trento diventa il brindisi ufficiale delle premiazioni: Bollicine italiane per celebrare le vittorie dei grandi campioni