- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

New York Yankees in trattative con Amazon e Sinclair per acquisire da Disney la rete sportiva Yes

I New York Yankees sono in trattative con Amazon.com e con l’emittente Sinclair Broadcast Group per creare una partnership finalizzata ad avanzare un’offerta per la rete sportiva Yankee Entertainment and Sports Network, una delle attività di 21st Century Fox che Walt Disney deve cedere per avere l’ok del Governo alla fusione. Lo riporta Dow Jones Newswires, citando fonti a conoscenza dei fatti.

Gli Yankees possiedono già il 20% di Yes – considerato uno degli asset sportivi più preziosi del Paese -, e hanno un diritto di prelazione sull’acquisizione del restante 80%. Il team ha parlato con una serie di potenziali partner per l’acquisto della rete alla quale Disney assegna una valutazione compresa tra 5 e 6 miliardi di dollari. I colloqui, hanno puntualizzato le fonti, sono ancora in una fase iniziale e una partnership con Amazon o Sinclair non è garantita. Tra gli altri potenziali partner sondati ci sarebbe anche  l’operatore via cavo Altice Usa.

Neil Walker dei New York Yankees (Foto Ansa – EPA/JUSTIN LANE)

Secondo un’altra fonte, anche la società di private equity RedBird Capital Partners starebbe lavorando a stretto contatto con gli Yankees e avrebbe discusso della questione con il fondo pensione degli insegnanti dell’Ontario e con il fondo statale di Abu Dhabi, Mubadala Investment. Il managing partner di RedBird, Gerry Cardinale, ex banchiere di Goldman Sachs che ha guidato il precedente investimento dell’istituto di credito in Yes, fa parte del consiglio di amministrazione del network.

Fox possiede anche altri 21 canali sportivi regionali nei principali mercati di tutto il Paese, tra cui Los Angeles e Detroit. Sinclair sarebbe interessata anche a questi ultimi e starebbe valutando con la società di private equity Blackstone di avanzare un’offerta. La società con sede a Baltimora è già proprietaria di molte emittenti televisive locali e ha manifestato più volte l’intenzione di espandersi ulteriormente nel business via cavo attraverso le reti sportive.