Gilet gialli: BfmTv rinuncia a copertura giornalistica dopo assalti ai reporter

Condividi

I giornalisti dell’emittente televisiva BfmTv hanno deciso di non coprire le azioni dei ‘gilet gialli’ per protestare contro gli assalti subiti lo scorso fine settimana da alcuni dei loro colleghi. Lo ha appreso la Società dei giornalisti (Sdj) sabato. Secondo quanto rifersice l’Agi, una troupe di giornalisti del’emittente e le loro guardie del corpo sono stati picchiati durante una dimostrazione a Rouen, mentre uno dei loro colleghi è stato leggermente ferito da un petardo sugli Champs Elysees.

Foto ANSA/AP Photo/Kamil Zihnioglu