Mastercard rivede il logo: tolto il nome per lasciare solo i due cerchi

Dopo l’ultimo restyling del 2016, Mastercard rivede il suo logo, facendo sparire il nome per lasciare solo i due cerchi rosso e giallo. La decisione rientra negli sforzi della società di minimizzare il termine ‘card’ dal proprio nome, visto lo sviluppo delle nuove forme di pagamento.

La decisione allinea Mastercard ad altre società come Apple, Nike e Target che hanno preferito solo simboli visuali per essere identificate.

 

“Con il panorama dei consumatori e del commercio che continua a evolversi, il simbolo Mastercard rappresenta Mastercard meglio di quanto potrebbe una parola” si legge in una nota. “Reinventarsi nell’era digitale richiede una semplicità moderna, ha spiegato Raja Rajamannar, responsabile del marketing di Mastercard. E con oltre l’80% delle persone che hanno spontaneamente riconosciuto il simbolo Mastercard senza la parola ‘mastercard’, ci siamo sentiti pronti a compiere questo passo nell’evoluzione del marchio”.

Ecco raccontato in un tweet l’evoluzione del logo della compagnia, dal 1966 a oggi

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più servizi e contenuti, 5G e fibra, ma anche soluzioni per Pmi e grandi clienti. Ecco il piano Tim 2019-2021

Tod’s: a Beretta l’incarico di brand general manager

Cairo: per Rcs anche nel 2018 utile importante. Per La7 +17% nella pubblicità nel secondo semestre sul 2017