Editoriale Domus: Marco Casareto direttore di Meridiani e Meridiani Montagne

Passaggi di testimone nei due periodici dedicati alla montagna di Editoriale Domus, Meridiani e Meridiani Montagne, entrambi diretti, a partire da gennaio, da Marco Casareto. A Meridiani Casareto succede a Remo Guerrini, che guidava il mensile da dieci anni, mentre a Meridiani Montagne prende il posto dello storico direttore Marco Albino Ferrari che, firmava dal primo numero, pubblicato nel 2002, e che continuerà a collaborare come direttore scientifico.

Marco Casareto

Con l’arrivo di Casareto, spiega una nota dell’editrice, nasce il ‘sistema Meridiani’, di cui fa parte anche Montagna Tv srl, “la piattaforma digitale leader in Italia per la montagna e l’alpinismo”, che, dal primo gennaio Editoriale Domus ha preso in affitto come ramo d’azienda. L’operazione, precisa la nota, “porterà a una gestione condivisa dei contenuti editoriali sotto la direzione di Casareto e la raccolta pubblicitaria in esclusiva da parte della concessionaria interna di Editoriale Domus”.

Casareto, 52 anni, nato a Chelmsford (Inghilterra) e milanese d’adozione, ha esperienza e competenza nel campo della divulgazione scientifica, naturalistica e storica. Nel corso della sua carriera ha progettato e diretto periodici tra cui Focus Storia, Geo (Mondadori) e l’edizione italiana di The Good Life.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, Crimi: obiettivo riforma di “grande respiro”. Conte: verso un sistema più “efficiente e rigoroso”

Editoria, Crimi: obiettivo riforma di “grande respiro”. Conte: verso un sistema più “efficiente e rigoroso”

Copyright, appello dal vicepresidente Ue Ansip: sostegno alla riforma. Testo diverso da quello di luglio: non è macchina da censura

Copyright, appello dal vicepresidente Ue Ansip: sostegno alla riforma. Testo diverso da quello di luglio: non è macchina da censura

Rai: all’esame del Cda la riorganizzazione della Corporate e la nuova direzione generale

Rai: all’esame del Cda la riorganizzazione della Corporate e la nuova direzione generale