Il proposito di Zuckerberg per il 2019 è fare il conferenziere sul futuro della tecnologia

Il proposito di Mark Zuckerberg per il 2019 è una serie di incontri pubblici sul “futuro della tecnologia nella società”. Il fondatore di Facebook parlerà insieme a “leader ed esperti in diversi campi”, assicurando il proprio impegno a dibattiti sul futuro, “su dove vogliamo andare”. Ad affermarlo lo stesso Zuckerberg sulla propria pagina Facebook.

Mark Zuckerberg (Foto Ansa EPA/ETIENNE LAURENT)

Nei Capodanni passati, ricorda l’Ansa, Zuckerberg si era prefisso prima di imparare il mandarino, poi di correre almeno un miglio al giorno, costruire un maggiordomo elettronico di nome Jarvis e visitare tutti gli stati americani.

“Sono un ingegnere, e di solito costruisco le mie idee e mi auguro che queste riescano a parlare da sole. Ma vista l’importanza di quello che facciamo, questo non basta più”, ha scritto. Una “sfida personale” che sarà “intellettualmente intrigante”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Privacy, social media come fumo passivo: a rischio anche chi non c’è. E cancellarsi può non bastare

Marco Damilano riorganizza L’Espresso. Qualche uscita, molti nuovi incarichi

Copyright Ue, Fnsi: lo stop un cedimento ai giganti del web. Grave l’atteggiamento del governo italiano