Dati Audimovie: quasi 9 milioni di biglietti staccati nei cinema a dicembre. ‘Boheman Rhapsody’ il film più visto nel mese e nell’anno

Sono 8.988.364 i biglietti staccati nelle sale cinematografiche italiane nel mese di dicembre, durante il dodicesimo ciclo di programmazione del 2018 (29 novembre-26 dicembre). Lo segnalano i nuovi dati Audimovie di dicembre 2018 (.xls). Considerando i dati complessivi dell’anno, i biglietti staccati salgono così a 85.291.359.

I 20 film più visti a dicembre:
‘Bohemian Rhapsody’; ‘Il ritorno di Mary Poppins’; ‘Il Grinch’; ‘Amici come prima’; ‘Se son rose’; ‘Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald’; ‘Un piccolo favore’; ‘Bumblebee’; ‘Il testimone invisibile’; ‘Macchine Mortali’; ‘Alpha – un’amicizia forte come la vita’; ‘Robin Hood – L’origine della leggenda’; ‘Ben is back’; ‘La casa delle bambole – Gosthland’; ‘Spider Man – un nuovo universo’; ‘The old man & the gun’; ‘Uomini a mollo’; Troppa grazia’; Colette’; ‘Lo Schiaccianoci e i quattro regni’.

(elaborazione Audimovie)

La classifica progressiva delle pellicole più viste da inizio anno:
Nella classifica progressiva delle pellicole più viste da inizio anno conquista la vetta del podio ‘Bohemian Rhapsody’, che scalza ‘Avengers: infinity war’, scivolato in seconda posizione. ‘Cinquanta sfumature di rosso’ chiude la top3 del 2018.

(elaborazione Audimovie)

(elaborazione Audimovie)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il mercato della pubblicità è fermo nei primi quattro mesi dell’anno. Nielsen: ad aprile -0,5%. Senza search e social -3,9%

Il mercato della pubblicità è fermo nei primi quattro mesi dell’anno. Nielsen: ad aprile -0,5%. Senza search e social -3,9%

Nei prossimi 5 anni nel consumo dei media la Cina supererà gli Usa. Previsioni e trend mondo e Italia  di Pwc – DOCUMENTI

Nei prossimi 5 anni nel consumo dei media la Cina supererà gli Usa. Previsioni e trend mondo e Italia di Pwc – DOCUMENTI

Pubblicità, raccolta flat a marzo. Nielsen: primo trimestre -0,2% (-3,5% senza il digitale che conta), giù tv e stampa, tiene la radio, bene il cinema

Pubblicità, raccolta flat a marzo. Nielsen: primo trimestre -0,2% (-3,5% senza il digitale che conta), giù tv e stampa, tiene la radio, bene il cinema