Alessandro Picardi nominato responsabile public affairs di Tim

TIM comunica che dal 1 febbraio 2019 Alessandro Picardi entra a far parte del Gruppo con il ruolo di Responsabile Public Affairs a diretto riporto dell’Amministratore Delegato, Luigi Gubitosi.

Picardi è Presidente di TivùSat e Direttore dello Sviluppo Strategico delle Piattaforme RAI e membro del Consiglio Generale di Confindustria Radio Televisioni. È stato direttore delle Relazioni Istituzionali e Internazionali in RAI dal 2013 al 2016 e Consigliere di Amministrazione di Auditel dal 2015 al 2018; in precedenza, ha ricoperto il ruolo di Vice Presidente Corporate Affairs in Alitalia. Vanta, inoltre, una lunga esperienza nel settore delle telecomunicazioni: dal 2006 al 2012 è stato Head of Institutional Affairs nel Gruppo Wind Telecomunicazioni, dopo essere stato consulente per le relazioni istituzionali e i rapporti con il Vaticano per il gruppo Sky in Italia.

Laureato a Roma in Scienze della Comunicazione, è giornalista pubblicista e membro del Consiglio di Amministrazione del Centro Studi Americani.

L’azienda ringrazia l’Avvocato Francesco Russo per l’importante lavoro svolto per la società, formulandogli i migliori auguri per il suo futuro professionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tra vent’anni non ci saranno più giornali cartacei. La profezia di Mark Thompson: tra 10, massimo 15 anni New York Times solo digital

Tra vent’anni non ci saranno più giornali cartacei. La profezia di Mark Thompson: tra 10, massimo 15 anni New York Times solo digital

Secondo anniversario del crollo del Ponte Morandi. ‘Le voci di Genova’ in un emozionante video di LabGediDigital

Secondo anniversario del crollo del Ponte Morandi. ‘Le voci di Genova’ in un emozionante video di LabGediDigital

Tim, due terzi famiglie aree bianche raggiunta da banda ultralarga. Gubitosi: avanti con Risorgimento digitale

Tim, due terzi famiglie aree bianche raggiunta da banda ultralarga. Gubitosi: avanti con Risorgimento digitale