Facebook: 300 milioni di dollari per sostenere l’informazione locale

Facebook investirà 300 milioni di dollari in tre anni in progetti per sostenere il giornalismo e soprattutto per promuovere l’informazione locale, particolarmente colpita dalla rivoluzione digitale. Lo ha annunciato il vicepresidente Facebook responsabile delle partnership con i media, Campbell Brown, in un post, sottolineando che il grosso investimento sarà dedicato a “programmi di news, partnerships e contenuti”.

Campbell Brown, head of news partnerships di Facebook

“Continueremo a combattere contro le fake news, la disinformazione e le informazioni di scarsa qualità, ma abbiamo anche l’opportunità e la responsabilità di aiutare i media locali a crescere e ad avere successo”, ha spiegato Brown. “Non vogliamo editori che dipendano da noi, ma vogliamo sostenerli”, ha aggiunto poi.

Parte dei fondi andranno direttamente a organizzazioni noprofit come il Pulitzer Center e Report for America e aiuteranno i siti web a trasformare i lettori in abbonati paganti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Attenzione agli imprenditori arrabbiati di Delzio

Attenzione agli imprenditori arrabbiati di Delzio

Prosegue lo scontro su Radio Radicale. Blog delle Stelle: soldi pubblici a Radio Soros. Lega: presidio di libertà da difendere

Prosegue lo scontro su Radio Radicale. Blog delle Stelle: soldi pubblici a Radio Soros. Lega: presidio di libertà da difendere