Durissime prime pagine sulla premier May dopo il no all’accordo Brexit: “sconfitta storica”, “umiliazione totale”

Condividi

Le prime pagine dei quotidiani britannici il giorno dopo che il Parlamento inglese ha votato no all’accordo sulla Brexit raggiunto lo scorso novembre dalla premier Theresa May con l’Unione europea dopo un negoziato lungo 18 mesi.

Di “sconfitta storica” parlano il Guardian e il Times; l’accordo sulla Brexit “distrutto” dalla Camera dei Comuni, secondo il Financial Times. “Umiliazione totale” secondo il Daily Telegraph. Mentre il Sun sceglie la satira e ritrae May sottoforma di Dodo, animale estinto, titolando “Brextinct”.

A tracciare gli scenari possibili un articolo con infografica dell’Ispi, l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale: Hard Brexit, accordo con lievi modifiche (da presentare entro il 21 gennaio), soft Brexit o ritiro unilaterale. Mentre si avvicina la data ufficiale di Brexit (29 marzo) e con essa, ricorda l’Ispi, lo spettro di un Brexit senza accordo.