In Condé Nast un desk unico per i contenuti beauty nel digitale

Condé Nast ha deciso di far produrre i contenuti sul beauty da un unico desk digitale dedicato ai siti e social di Vogue, VanityFair, Glamour ed ExperienceIS. Sotto la supervisione editoriale di Sofia Viganò, fashion & beauty editor di Vogue.it e in coordinamento con le colleghe delle testate cartacee, spiega l’editrice, le beauty editor dei siti femminili del gruppo “lavoreranno congiuntamente per produrre contenuti adattandoli in tono di voce e target audience alle diverse testate digitali e ai social media”.

Justine Bellavita

“Il desk beauty è una garanzia di qualità e diversificazione nella nostra offerta beauty digitale”, ha commentato Justine Bellavita, digital editorial director di Condé Nast. “Grazie alla
professionalità e alla versatilità delle nostre giornaliste beauty, con il costante dialogo con
le testate cartacee, la nostra efficacia in termini di branding e posizionamento online non
può che aumentare”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Annunziata lascia Huffington Post e gruppo Gedi. Cdr:  il giornale porta 1 milione di euro l’anno, editore chiarisca

Annunziata lascia Huffington Post e gruppo Gedi. Cdr: il giornale porta 1 milione di euro l’anno, editore chiarisca

Confindustria RadioTv sulla diffamazione: revisioni che tutelino l’informazione professionale

Confindustria RadioTv sulla diffamazione: revisioni che tutelino l’informazione professionale

Editoria, Martella: contro pirateria campagna istituzionale; allo studio deduzioni fiscali per giovani, anziani e famiglie

Editoria, Martella: contro pirateria campagna istituzionale; allo studio deduzioni fiscali per giovani, anziani e famiglie