Di Maio: su precariato ed equo compenso pronto al confronto con Ordine dei giornalisti

“Ho colto nelle dichiarazioni del presidente Verna la comune volontà di poter lavorare insieme per il bene dei giornalisti”. Così, in una nota il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio. “Ribadisco – aggiunge Di Maio – di essere pronto a confrontarmi e a lavorare con l’Ordine dei giornalisti sulle problematiche del lavoro precario e dell’equo compenso. Auspico che ciò possa avvenire al più presto”.

Il ministro del Lavoro dello Sviluppo economico e vicepremier Luigi Di Maio (Foto ANSA/ANGELO CARCONI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs: utile netto 2018 in crescita a 85,2 milioni; dal digitale il 16,7% dei ricavi. Dopo 10 anni torna al dividendo

Da Piero Angela a Bernard-Henri Lévy. Tutti i sostenitori della battaglia per la vita di Radio Radicale

Mediaset, Ps Berlusconi: dobbiamo cambiare passo, espandersi all’estero per crescere ancora