Le sfide di venerdì e sabato a Canale 5: Scotti regola Perego e De Filippi batte anche Amadeus

Battuta spesso e molto nettamente negli altri giorni della settimana, Canale 5 torna in vetta alla graduatoria degli ascolti in due serate chiave.

Nella serata di venerdì 18 gennaio 2019, ‘Chi Vuol Essere Milionario?’ ha raccolto davanti al video 2,941 milioni di spettatori pari al 13,9% di share.

Su Rai1 la seconda puntata di ‘Superbrain’ ha conquistato 2,791 milioni di spettatori pari al 12,7% di share. Nel periodo in cui le due trasmissioni sono andate in onda contemporaneamente Gerry Scotti ha conquistato oltre 2,936 milioni di spettatori ed il 13,52% di share, mentre Paola Perego si è fermata a 2,760 milioni di spettatori ed il 12,71% di share. Sul terzo gradino del podio – virtualmente – si è installata Sky. Su Tv8, infatti, ‘Italia’s Got Talent’ ha raccolto 1,459 milioni di spettatori con il 6,1%. Ma considerata anche la messa in onda su Sky Uno, il bilancio del talent sale a 1,9 milioni di spettatori e l’8,11%.

Nella serata di sabato 19 gennaio 2019, invece, dominio più netto di Canale 5. La seconda puntata di ‘C’è Posta per Te’ ha raccolto 5,173 milioni di spettatori con il 27,35% di share. Dall’altra parte della barricata, anche Amadeus ha fallito l’assalto già provato Da Antonella Clerici, Milly Carlucci, Massimo Ranieri e altri campioni di Rai1.

La prima puntata della seconda edizione di ‘Ora o Mai Più ha ottenuto 3,520 milioni di spettatori con il 18,45% di share (alla prima edizione lo show di Amadeus aveva viaggiato ad una media superiore al 21% di share).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Giuliano Cipriani nominato  direttore generale e amministratore delegato di Cairo Pubblicità

Giuliano Cipriani nominato direttore generale e amministratore delegato di Cairo Pubblicità

Anche Facebook pensa ai podcast e crea un team per contenuti su viaggi e newsletter

Anche Facebook pensa ai podcast e crea un team per contenuti su viaggi e newsletter

ViacomCbs: completata la fusione tra le due società

ViacomCbs: completata la fusione tra le due società