Celentano “tradisce” le attese. Adrian battuto dalla fiction Rai con Preziosi

Cala molto e perde nettamente la partita degli ascolti l’operazione tv Mediaset incentrata su Adriano Celentano. Ieri ha vinto la serata il film tv impegnato di Rai1, Liberi di Scegliere, con Alessandro Preziosi protagonista, che ha conquistato 4,179 milioni di spettatori, con il 17,7% di share.

Su Canale5 ‘Aspettando Adrian’ con Nino Frassica, Francesco Scali, Giovanni Storti e il passaggio silente, di pochi minuti, del Molleggiato ha ottenuto quasi 4 milioni di spettatori e il 15% di share. Subito dopo il cartoon ‘Adrian’ ha conseguito solo 2,886 milioni di spettatori e il 13,3% di share.

Un momento del programma di Canale5

In pratica Rai1 è sempre rimasta in vantaggio (primo break a parte) sull’evento di Canale5. Il momento muto di Celentano ha riscosso 4,1 milioni di spettatori, ma dall’altra parte della barricata, su Rai1, Preziosi viaggiava a più di 4,2 milioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cairo Communication: primi 9 mesi ricavi a 911,2 milioni, utile scende a 23,5 mln; flussi positivi per Rcs; pubblicità tv + 3,5%

Cairo Communication: primi 9 mesi ricavi a 911,2 milioni, utile scende a 23,5 mln; flussi positivi per Rcs; pubblicità tv + 3,5%

Cardani su 5G: Italia in prima fila in Ue; avanti su scorporo rete; fidarsi di operatori esteri? Nodo insolubile

Cardani su 5G: Italia in prima fila in Ue; avanti su scorporo rete; fidarsi di operatori esteri? Nodo insolubile

<strong> 13 novembre </strong> Prodigi e Sciarelli abbattono Pession. Costanzo e Berlusconi meglio di Vespa e Bonafede

13 novembre Prodigi e Sciarelli abbattono Pession. Costanzo e Berlusconi meglio di Vespa e Bonafede