Fienga nuovo ad della Roma: stadio e social per competere al top

La Roma punta su Guido Fienga per il ruolo di amministratore delegato, incarico lasciato libero da Umberto Gandini che ha lasciato il club giallorosso a fine settembre. Il nuovo ad ricopriva il ruolo di Coo (chief operating officer) della Roma con una particolare attenzione allo sviluppo dei social network, un’attività nella quale la società di James Pallotta si sta distinguendo tra le migliori del panorama europea per il suo stile innovativo e moderno. Un settore sempre più indispensabile per migliorare la visibilità internazionale di un brand calcistico.

Guido Fienga (Foto Luciano Rossi/AS Roma/ LaPresse)

E’ stato proprio Pallotta a tratteggiare le linee operative del mandato concesso a Fienga: “Guido condurrà la società verso la prossima fase del nostro percorso di crescita e sviluppo. Sarà lui il responsabile delle attività quotidiane e dei progetti a lungo termine del club, nel processo che sta portando la Roma a diventare una società economicamente sostenibile e di successo, dentro e fuori dal campo”.

Nell’ambito di questa riorganizzazione dirigenziale Mauro Baldissoni diventerà vicepresidente esecutivo, quindi sempre più il numero 2 ai vertici giallorossi dopo Pallotta: “il nuovo ruolo consentirà a Mauro di dedicarsi maggiormente alla visione d’insieme del club – continua il proprietario americano della Roma – portando a termine il progetto legato allo stadio, step fondamentale per consentire alla nostra società di competere sul campo ai più alti livelli possibili”. Una descrizione che dimostra ancora una volta la centralità della questione stadio nella visione di Pallotta.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ritorna l’Inter Medical Meeting

Nasce Sport Digital House, agenzia web specializzata in marketing sportivo

Il Team Sky diventa Ineos a partire dal 1° maggio. Debutto al Tour dello Yorkshire