Buzzoole rinnova l’area brand dedicata alle aziende per le campagne di influencer marketing

Buzzoole, influencer marketing solution provider europeo, in grado di connettere i brand ai content creator attraverso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, presenta la nuova area brand dedicata alle aziende. Le novità principali riguardano la veste grafica, una user experience migliorata e funzionalità evolute per la gestione e il monitoraggio delle campagne di influencer marketing.

Vincenzo Cosenza

 

“La nuova area brand è appositamente studiata per rispondere alle necessità di aziende e agenzie, guidandole nella realizzazione delle campagne, dal brief al monitoraggio”, spiega nella nota Vincenzo Cosenza, responsabile marketing Italia di Buzzoole.

Il nuovo spazio, spiega una nota stampa della società, è il punto di partenza per avviare una campagna di influencer marketing per i marketer che vogliono promuovere i propri prodotti facendo leva sui content creator più affini, ma anche per le agenzie.

Diverse le funzionalità attive, dalla simulazione di campagna, con i brand che vengono guidati nei vari passaggi, per prendere confidenza con tutte le funzionalità messe a disposizione da Buzzoole, al tracciamento di tutte le campagne chiuse o in corso.

Spazio anche alle attività di revisione, che danno la possibilità di approvare singolarmente i content creator selezionati dall’algoritmo di Buzzoole, revisionare i contenuti prodotti prima della pubblicazione, caricare i contenuti direttamente nella Ads Gallery di Facebook in modo da usarli per successive azioni di advertising. Attraverso il monitoraggio delle campagne viene poi fornita un’approfondita analisi delle performance di campagna, con i risultati aggiornati in tempo reale su varie metriche, studiate in collaborazione con Nielsen.
Infine, con la Live Demo è possibile parlare direttamente con un esperto con il quale confrontarsi per approfondire e conoscere le opportunità offerte dalla piattaforma.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Diminuisce l’efficacia della comunicazione digitale per mancanza di emozione e creatività. Lo dice uno studio Kantar

Diminuisce l’efficacia della comunicazione digitale per mancanza di emozione e creatività. Lo dice uno studio Kantar

IOL torna in pubblicità con la campagna ‘Italiaonline e ci guadagni online’. Giacchi: prendiamo per mano le PMI italiane

IOL torna in pubblicità con la campagna ‘Italiaonline e ci guadagni online’. Giacchi: prendiamo per mano le PMI italiane

Corriere dello Sport-Stadio arriva sugli speaker di Google e Amazon grazie alla collaborazione con PaperLit

Corriere dello Sport-Stadio arriva sugli speaker di Google e Amazon grazie alla collaborazione con PaperLit