Veronica Diquattro assume la guida di Dazn anche in Spagna

Veronica Diquattro, oltre all’Italia, guiderà l’attività di Dazn anche in Spagna (dove la piattaforma debutta a febbraio) in qualità di executive vice president revenue Southern Europe. Lo rende noto un comunicato della piattaforma di video streaming live e on demand dedicata allo sport.

Veronica Diquattro

Diquattro è entrata a far parte di Dazn l’estate scorsa, dopo una lunga esperienza in Spotify come managing director Southern and Eastern Europe, dove ha guidato la direzione strategica e la crescita del brand in 16 paesi.

Dazn verrà lanciato in Spagna a febbraio, dopo essersi assicurato i diritti esclusivi multipiattaforma per la MotoGP dal 2019 al 2022, per la Premier League dalla stagione 2019/20 alla 2021/22 e per la Turkish Airlines EuroLeague dal 2019/20 al 2022/23. Ulteriori diritti verranno annunciati a breve.

“L’esperienza maturata da Veronica durante il lancio di Dazn in Italia sarà fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo, quello di offrire agli appassionati di sport spagnoli un modo più pratico e conveniente di guardare i loro eventi e campioni sportivi preferiti sui principali dispositivi connessi a internet”, commenta James Rushton, chief revenue officer di Dazn. Mentre Diquattro si è detta “entusiasta di poter guidare il team di Dazn in Spagna” e ha aggiunto: “non vediamo l’ora di offrire agli appassionati un nuovo modo per godersi le migliori discipline sportive”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La fermata della metro M5 del Meazza diventa San Siro Stadio Dazn

Lidl Italia rinnova partnership con Figc fino al 2022. Quest’anno investimenti per 350 milioni di euro

Seiko sponsor dei Giochi Olimpici Speciali estivi di Abu Dhabi 2019