Veronica Diquattro assume la guida di Dazn anche in Spagna

Condividi

Veronica Diquattro, oltre all’Italia, guiderà l’attività di Dazn anche in Spagna (dove la piattaforma debutta a febbraio) in qualità di executive vice president revenue Southern Europe. Lo rende noto un comunicato della piattaforma di video streaming live e on demand dedicata allo sport.

Veronica Diquattro

Diquattro è entrata a far parte di Dazn l’estate scorsa, dopo una lunga esperienza in Spotify come managing director Southern and Eastern Europe, dove ha guidato la direzione strategica e la crescita del brand in 16 paesi.

Dazn verrà lanciato in Spagna a febbraio, dopo essersi assicurato i diritti esclusivi multipiattaforma per la MotoGP dal 2019 al 2022, per la Premier League dalla stagione 2019/20 alla 2021/22 e per la Turkish Airlines EuroLeague dal 2019/20 al 2022/23. Ulteriori diritti verranno annunciati a breve.

“L’esperienza maturata da Veronica durante il lancio di Dazn in Italia sarà fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo, quello di offrire agli appassionati di sport spagnoli un modo più pratico e conveniente di guardare i loro eventi e campioni sportivi preferiti sui principali dispositivi connessi a internet”, commenta James Rushton, chief revenue officer di Dazn. Mentre Diquattro si è detta “entusiasta di poter guidare il team di Dazn in Spagna” e ha aggiunto: “non vediamo l’ora di offrire agli appassionati un nuovo modo per godersi le migliori discipline sportive”.