Rai, Sangiuliano: il Tg2 torna a crescere, aumentano gli spazi; allo studio una redazione a Milano e forse a Napoli

Il Tg2 negli ultimi 10 anni è stato compresso, aveva avuto una stagione d’oro negli anni ottanta ma Anche una stagione molto proficua negli anni novanta, con la direzione di Mimun, in termini di ascolti e di fermento culturale. È da allora aveva avuto spazi assottigliati, adesso il Tg2 cresce con i suoi spazi: è stato varato un tg delle 8.30 che spero di poter allungare; abbiamo ristrutturato lo spazio del mattino chiamandolo Tg2 Italia perché le parole sono importanti ed evocare l’Italia era importante. Abbiamo in prospettiva l’apertura di una redazione a Milano (e perché no in futuro anche a Napoli), e ci accingiamo a varare dal 18 febbraio un talk post tg per approfondire i temi più pregnanti della giornata”. Lo ha detto, in audizione in Commissione di Vigilanza, il direttore del Tg2, Gennaro Sangiuliano.

Il direttore di Rai 2 Carlo Freccero con il direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano (Foto ANSA/ ETTORE FERRARI)

“C’è la rete e c’è il telegiornale, poteri autonomi e distinti. Io sono d’accordo che bisogna tornare fare un
talk in prima serata su Rai2 e, laddove la rete me ne darà la disponibilità, io sono pronto a mettere a disposizione la nostra  struttura. Intanto abbiamo fissato per il 18 febbraio l’avvio di uno spazio di approfondimento che andrà in onda dopo il Tg2, dalle 21 alle 21,20 e che sarà condotto da una risorsa interna della redazione del Tg2”.

“Io sono molto orgoglioso che il Tg2 abbia dedicato nei primi due mesi della mia direzione – ha detto ancora – un ricordo di Martin Luther King, di Jan Palach, un dossier che andrà in onda sabato sulle foibe, un dossier che ha fatto il record di ascolto con il 10.8% sui gilet gialli, un dossier sui 90 anni di Chomsky, un’inchiesta sui roghi nei capannoni industriali, sui viadotti che si sbriciolano, sulla mafia foggiana, il ricordo di personaggi come Guido Rossa e siamo gli unici ad aver intervistato un collega di fabbrica. È ancora servizi su Piersanti Mattarella, l’anniversario della morte di Pippo Fava, l’assassinio del giudice Alessandrini, e il grande spazio dedicato alla shoa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Copyright, pagina italiana di Wikipedia oscurata prima del voto. L’enciclopedia online: direttiva influirà su libertà di espressione

Copyright, pagina italiana di Wikipedia oscurata prima del voto. L’enciclopedia online: direttiva influirà su libertà di espressione

<strong> 24 marzo </strong>Ambra batte Fazio, The Good Doctor, calcio, Iene. Ok Giletti e Mentana lucano

24 marzo Ambra batte Fazio, The Good Doctor, calcio, Iene. Ok Giletti e Mentana lucano

Rai Way: Agrusti lascia la presidenza e il Cda per motivi personali

Rai Way: Agrusti lascia la presidenza e il Cda per motivi personali