Mario Calabresi lascia Repubblica. Al suo posto Carlo Verdelli

Cambio di direzione a La Repubblica: dopo tre anni, Mario Calabresi lascia la guida del quotidiano di Largo Fochetti. Al suo posto Carlo Verdelli. “Dopo tre anni finisce la mia direzione di Repubblica. Lo hanno deciso gli editori”, ha scritto Calabresi sul suo profilo. “Ho l’orgoglio di lasciare un giornale che ha ritrovato un’identità e ha un’idea chiara del mondo. I lettori lo hanno capito, la discesa delle copie si è dimezzata: era al 14 ora è sotto il 7”.

“Grazie a chi ci ha sostenuto nella battaglia per una stampa libera e non ipnotizzata dalla propaganda dei nuovi potenti”, ha aggiunto poi in un tweet successivo. “Abbiamo innovato tanto sulla carta e sul digitale e i conti sono in ordine. Grazie a tutti i colleghi a cui auguro di non perdere mai passione e curiosità”, ha concluso.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Lagarde ai giornalisti: avrò il mio stile di comunicazione;  non abbiate retropensieri e pregiudizi

Lagarde ai giornalisti: avrò il mio stile di comunicazione; non abbiate retropensieri e pregiudizi

Classifiche e trend dei quotidiani più diffusi (Ads). A ottobre calo generalizzato

Classifiche e trend dei quotidiani più diffusi (Ads). A ottobre calo generalizzato

Inpgi, Fnsi: su norme per la salvaguardia del pluralismo e l’autonomia dell’Isituto il governo si rimetta all’Aula

Inpgi, Fnsi: su norme per la salvaguardia del pluralismo e l’autonomia dell’Isituto il governo si rimetta all’Aula