Sanremo, in calo gli ascolti della serata d’esordio: 10 milioni e 49,5%

Non era facile per Claudio Baglioni replicare o superare il bilancio della prima puntata di ‘Sanremo 68’, condotto con Michelle Hunziker e Piefrancesco Favino e trainato l’anno scorso da 18 minuti di presenza ‘sgelante’, sul terribile palco della riviera dei fiori di Rosario Fiorello. Il battesimo del 2018 del Festival aveva ottenuto 13,775 milioni di spettatori e 51,41% con la prima parte e 6,6 milioni e 55,4% con la seconda parte (media a 11,6 milioni e 52,06% di share).

Ieri la serata con Virginia Raffaele e Claudio Bisio a fianco al direttore artistico, Andrea e Matteo Bocelli, Giorgia, Claudio Santamaria e Pierfrancesco Favino tra gli ospiti, e a cantare tutti e 24 i campioni (Achille Lauro, Anna Tatangelo, Arisa, Boomdabash, Daniele Silvestri, Einar, Enrico Nigiotti, Ex-Otago, Francesco Renga, Federica Carta e Shade, Ghemon, Il Volo, Irama, Loredana Bertè, Mahmood, Motta, Negrita, Nek, Nino D’Angelo e Livio Cori, Paola Turci, Patty Pravo con Briga, Simone Cristicchi, Ultimo e Zen Circus) ha conquistato 10,086 milioni di spettatori e il 49,5%.

In particolare con ‘Sanremo Start’ 10,955 milioni e 38,66%.  A seguire 12,282 milioni e 49,41% nella prima parte fino alle 23.56 e 5,1 milioni e 50,11% nella seconda parte fino all’una e 14.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs: utile netto 2018 in crescita a 85,2 milioni; dal digitale il 16,7% dei ricavi. Dopo 10 anni torna al dividendo

Da Piero Angela a Bernard-Henri Lévy. Tutti i sostenitori della battaglia per la vita di Radio Radicale

Mediaset, Ps Berlusconi: dobbiamo cambiare passo, espandersi all’estero per crescere ancora