Repubblica: il 20 febbraio in edicola il quotidiano firmato da Verdelli. Il 19 passaggio di consegne con Calabresi

Sarà in edicola il 20 febbraio il primo numero di Repubblica firmato da Carlo Verdelli. Lo si legge oggi sul quotidiano, che riporta la nota del Gruppo Gedi relativa alla nomina del nuovo direttore della testata. “Il passaggio di consegne tra Calabresi e Verdelli, si legge ancora, “avverrà il 19 febbraio”.

(Il comunicato del gruppo Gedi, oggi su Repubblica)

Ecco il testo del comunicato:
Si è riunito ieri il Consiglio di Amministrazione di Gedi Gruppo Editoriale che ha nominato Carlo Verdelli direttore della testata la Repubblica, in sostituzione di Mario Calabresi, che ha diretto il giornale nel corso degli ultimi tre anni.
Il Consiglio di Amministrazione ha espresso il proprio ringraziamento al direttore Calabresi per l’impegno profuso nel corso del suo mandato, in un contesto di mercato senz’altro difficile e sfidante.
Carlo Verdelli assume la direzione forte di una solida esperienza in ruoli di vertice in testate e realtà editoriali di rilievo, in cui si è distinto per capacità di direzione e talento innovativo. Il Consiglio di Amministrazione ha formulato a Carlo Verdelli i migliori auguri di buon lavoro e di successo.
Gedi Gruppo Editoriale S.p.a.

Il passaggio di consegne tra Calabresi e Verdelli avverrà il 19 febbraio. Il nuovo direttore firmerà il giornale che sarà in edicola il 20 febbraio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs, Cairo: ragioniamo su lancio di un settimanale finanziario. L’arbitrato con Blackstone atto dovuto

Google: multa Ue da 1,4 miliardi per abuso di posizione dominante con AdSense. Vestager: impedita concorrenza su adv dei motori ricerca

Editoria, accordo Sole 24 Ore e il quotidiano cinese Economic Daily. In futuro possibili partnership per attività ed eventi su temi economici