Ikea contro il cyberbullismo con la campagna #NotInMyHomePage

Campagna Ikea contro il cyberbullismo in occasione della Giornata contro Bullismo e Cyberbullismo che si celebra il 7 febbraio. “In una società in cui la dimensione di casa è sempre più fluida e i confini delle mura domestiche sono diventati permeabili, il cyberbullismo si insinua facilmente all’interno delle nostre case”, dichiara Alessandro Aquilio, country communication manager di Ikea Italia. “Vogliamo puntare i riflettori su questo tema, come player che conosce la casa e vuole che essa sia sempre un posto in cui sentirsi sicuri. Per questo abbiamo scelto di chiedere alle persone di fare qualcosa di più: di non essere più spettatori ma di scegliere di avere un ruolo attivo nel contrastare comportamenti violenti, esercitando un’influenza positiva #PerUnaGiustaCasa. Partiamo dalle parole che possono rappresentare un primo passo per fare la differenza, dentro e fuori dalla rete”. #NotInMyHomePage è l’hashtag dedicato per promuovere l’iniziativa sui social.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Favole narrate e animate, aneddoti ed esercizi teatrali “per trascorrere in allegria questi pomeriggi di isolamento” Favole narrate e animate, aneddoti ed esercizi teatrali “per trascorrere in allegria questi pomeriggi di isolamento”

Favole narrate e animate, aneddoti ed esercizi teatrali “per trascorrere in allegria questi pomeriggi di isolamento”

Il miglior brano per lavarsi le mani nella maniera più corretta? Bohemian Rhapsody dei Queen Il miglior brano per lavarsi le mani nella maniera più corretta? Bohemian Rhapsody dei Queen

Il miglior brano per lavarsi le mani nella maniera più corretta? Bohemian Rhapsody dei Queen

Roby Facchinetti per il Progetto Rinascerò, rinascerai Roby Facchinetti per il Progetto Rinascerò, rinascerai

Roby Facchinetti per il Progetto Rinascerò, rinascerai