La Città di Salerno: altri 5 giorni sciopero dopo licenziamenti

Condividi

La Edizioni Salernitane ha consegnato a 4 giornalisti de ‘La Città’ di Salerno, “tra cui due dei tre esponenti del sindacato interno, le lettere di licenziamento”. E’ quanto comunica l’assemblea dei redattori de ‘La Città’ stigmatizzando che questa decisione “compromette il futuro del giornale e con esso di tutto l’organico di giornalisti, poligrafici e amministrativi”.

La Città di Salerno

L’assemblea dei redattori “ha dichiarato cinque giorni di sciopero”: a partire dall’8 febbraio, e per cinque giorni, “il giornale non sarà quindi in edicola e il sito internet non sarà aggiornato ad eccezione dei comunicati sindacali”.

Nei giorni scorsi, a sostegno dei giornalisti del quotidiano si erano espressi anche i Cdr di Gnn, chiedendo ai vertici Gedi di considerare il riacquisto della testata.