La terza del Festival di Sanremo flette ma non troppo. Picco con Tatangelo dopo Venditti e infine con Cevoli

Tante canzoni, molti duetti, qualche presenza a sorpresa. Lo schema della terza serata del ‘Festival di Sanremo’ è stato sostanzialmente simile a quello della seconda. In un contesto competitivo generalista in cui le altre reti principali trasmettevano tutte film e c’era ‘solo’ Corrado Formigli su La7 con ‘Piazzapulita’ come alternativa ‘fresca’, ma c’erano pure Masterchef su SkyUno e Lazio-Empoli su Sky Sport.

Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio

Nel 2018, al giovedì il festival condotto dal direttore artistico Claudio Baglioni con Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino aveva ottenuto ben 10,8 milioni di spettatori con il 51,6% di share, risultato quasi record (il migliore dal 1999) e difficile da replicare.

Ieri, alla terza prova l’edizione 2019, con Virginia Raffaele e Claudio Bisio coinvolti nella conduzione, tra gli ospiti Antonello Venditti, Alessandra Amoroso, Ornella Vanoni, Umberto Tozzi e Raf, Paolo Cevoli, Fabio Rovazzi e Serena Rossi, e in gara Mahmood, Enrico Nigiotti, Anna Tatangelo, Ultimo, Francesco Renga, Irama, Patty Pravo e Briga, Simone Cristicchi, Boomdabash, Motta, Zen Circus, Nino D’Angelo e Livio Cori, il risultato è stato più basso. Baglioni ha conquistato con ‘Sanremo Start’ 9,573 milioni ed il 35,22%, con la prima parte 10,850 milioni di spettatori e 46,37% e con la seconda parte 5,1 milioni e 49,1% (media a 9,4 milioni e 46,73% di share). Quindi il ‘Dopofestival’, con Rocco Papaleo, Melissa Greco Marchetto e Anna Foglietta alla conduzione, ha avuto 1,650 milioni di spettatori e il 32,5% di share.

Claudio Baglioni e Antonello Venditti

Il picco di ascolti si è verificato alle 21.46, con 13,218 milioni di spettatori ed il 48% di share con Anna Tatangelo dopo il passaggio di Antonello Venditti sul palco. Il record di share alle 23.43, al 52,5% con Paolo Cevoli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> 16 giugno </strong> L’onda Azzurra porta Rai1 al 30%. Cala la serie di Canale 5, non svetta Report

16 giugno L’onda Azzurra porta Rai1 al 30%. Cala la serie di Canale 5, non svetta Report

La classifica internazionale dei brand auto più attivi sui social e dei post più condivisi a maggio

La classifica internazionale dei brand auto più attivi sui social e dei post più condivisi a maggio

<strong> Venerdì e Sabato </strong> Rai1 vince con le Azzurre e Genova. Bonolis supera La Traviata di Zeffirelli

Venerdì e Sabato Rai1 vince con le Azzurre e Genova. Bonolis supera La Traviata di Zeffirelli