Wind Tre promuove l’uguaglianza di genere con WomenHack a Roma

Si è tenuta il 31 gennaio presso la sede romana di Wind Tre l’evento “WomenHack” per promuovere l’uguaglianza di genere in ambito Ict&Tech e aiutare le donne a entrare in contatto con aziende impegnate nella diversità sul posto di lavoro.

L’iniziativa di networking & recruiting voluto dall’azienda guidata da Jeffrey Hedberg ha offerto a diverse candidate la possibilità di incontrare oltre dieci aziende Ict&Tech e scoprire le relative opportunità di lavoro.

“Si tratta di un’importante occasione di networking interaziendale e conoscenza di opportunità concrete, che mette in contatto le aziende con professioniste al femminile che lavorano nel campo dell’IT”, dichiara Rossella Gangi, direttrice human resources di Wind Tre. “Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa che, in linea con i valori della nostra azienda, crea occasioni di confronto e condivisione volte a valorizzare il merito e a ridurre il gender gap negli ambiti tecnologici”.

L’evento è durato 3 ore, oltre a Wind Tre c’erano Almawave, Aubay Italia, B2X – The Omnichallenge Company, Catenate, DigitalGO, DXC Italia, Indra, NTT DATA Italia, OMNITECHIT, Procter&Gamble e Würth Italia.

womenhack wind tre

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nasce Radio Italia Trend: indie, rap, trap e nuove tendenze

Nasce Radio Italia Trend: indie, rap, trap e nuove tendenze

Domus apre le porte della redazione a neo diplomati e laureati

Domus apre le porte della redazione a neo diplomati e laureati

Bfc lancia Cosmo e punta sull’economia dello spazio

Bfc lancia Cosmo e punta sull’economia dello spazio