HarperCollins Italia entra nell’editoria per ragazzi. Venticinque titoli nel primo anno

A partire da febbraio 2019 HarperCollins Italia entra nel settore dell’editoria per bambini e ragazzi. Le pubblicazioni spaziano dai grandi scrittori in lingua inglese ad opere di autori italiani, passando per alcuni libri-evento come quello di Paul McCartney “Che storia, nonno!”. Il piano editoriale prevede nel primo anno la pubblicazione di 25 titoli, tra le diverse fasce 0-13 anni, per crescere gradualmente fino ad arrivare a un centinaio di novità all’anno.

Alcune copertine di HarperCollins per ragazzi

“Cominciare il 2019 entrando nel settore dei libri per ragazzi è un nuovo, importante tassello del radicamento di HarperCollins in Italia e della volontà di continuare a crescere”, ha dichiarato in una nota Laura Donnini, ad e publisher di HarperCollins Italia.

Il progetto si inserisce nel solco di un percorso storico a cui la HarperCollins Publishers ha dato inizio nel 1926 con la serie “La piccola casa nella prateria”, costituendo un dipartimento dedicato ai libri per ragazzi e ragazze.

La prima parte del programma editoriale di HarperCollins Italia darà grande spazio ai lettori più giovani con i primi due volumi della serie tradotta da Chiara Carminati dal titolo “Piccoli Dinosauri” di Rob Biddulph, scrittore e illustratore britannico.  Seguiranno “Bloom”, che racconta la storia della stilista Elsa Schiaparelli e “Fancy Nancy”, che è anche protagonista di una serie tv targata Disney Junior.

Per la narrativa Andrew Clover e Ralph Lazar presentano Rory Branagan, il detective protagonista di una nuova serie con divertenti illustrazioni in bianco e nero. Nuove uscite sono previste anche per il periodo estivo. Un programma editoriale articolato, che prevede l’arrivo nelle librerie italiane, a marzo, dell’autore Luigi Garlando, che racconta ai più giovani il suo incontro con Rita Levi Montalcini.

“Con i libri per ragazzi di HarperCollins Italia i giovani lettori potranno esplorare il mondo, divertirsi, viaggiare con la fantasia, riflettere: aprendo un libro si ritroveranno a salire sul meraviglioso tappeto volante dell’immaginazione”, afferma Sabrina Annoni, direttrice editoriale di HarperCollins Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più servizi e contenuti, 5G e fibra, ma anche soluzioni per Pmi e grandi clienti. Ecco il piano Tim 2019-2021

Tod’s: a Beretta l’incarico di brand general manager

Cairo: per Rcs anche nel 2018 utile importante. Per La7 +17% nella pubblicità nel secondo semestre sul 2017