La città di Salerno: scioglimento volontario dell’editrice e sospensione delle pubblicazioni

Scioglimento volontario anticipato della società Edizioni Salernitane srl e sospensione delle pubblicazioni della testata giornalistica La Città di Salerno con conseguente interruzione di tutti i rapporti di lavoro ad oggi in essere.  E’ quanto hanno comunicato l’editrice del quotidiano campano,con una lettera inviata tra gli altri, al sindacato Sugc, nella persona di Claudio Silvestri, al Cdr, alla Fistel Cisl, rappresentata da Antonio Abagnara.

“La proprietà aziendale, si legge nella lettera in cui si parla di “decisione sofferta”, ha disposto la sospensione delle pubblicazioni della testata giornalistica La Città di Salerno con decorrenza immediata”.

Con tale comunicazione “si ritiene opportuno la necessità di predisporre ed avviare immediatamente le procedure previste dalla legge 223/1991 in tema di riduzione del personale dipendente per licenziamento collettivo”. “La gravissima situazione economica e finanziaria della società rende auspicabile la convocazione al tavolo sindacale entro al massimo 5 giorni”, si legge ancora.

La comunicazione arriva dopo che  questa mattina, i giornalisti, tornati al lavoro al termine dei 5 giorni di sciopero, avevano trovato le porte della redazione chiuse. “Dalla segreteria hanno fatto trapelare che era in corso un consiglio di amministrazione, ma in un altro luogo rispetto alla sede della redazione”, ha affermato Piero Delle Cave, componente del Cdr, commentando la situazione e comunicando di averne informato Prefettura e sindacati.

Prima di questo epilogo, negli ultimi giorni la situazione nella redazione salernitana era diventata particolarmente tesa, dopo la decisione da parte dell’editore di licenziare 4 giornalisti – tra cui 2 membri del Cda. Decisione che aveva visto scendere in campo anche i Cdr di Gnn, che avevano chiesto ai vertici Gedi di ricomprare la testata ex Finegil, ceduta al momento dell’integrazione tra il Gruppo Espresso e Itedi.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mario Sechi è il nuovo direttore dell’agenzia Agi (Eni) al posto di Riccardo Luna. Esce anche il condirettore Pratellesi

Mario Sechi è il nuovo direttore dell’agenzia Agi (Eni) al posto di Riccardo Luna. Esce anche il condirettore Pratellesi

<strong> Venerdì e Sabato </strong> Canale 5 vince con La sai l’ultima?, la sera dopo gli Azzurrini battono Bonolis in replica

Venerdì e Sabato Canale 5 vince con La sai l’ultima?, la sera dopo gli Azzurrini battono Bonolis in replica

Cannes 2019: tra i film vince Droga5 per NYT. Publicis fa tredici con Heineken

Cannes 2019: tra i film vince Droga5 per NYT. Publicis fa tredici con Heineken