Arriva il Tg2 Post. Sangiuliano: “Post in senso latino e non da social”

Dal 18 febbraio partità dopo il Tg2 delle 20:30 la striscia di approfondimento ‘Tg2 Post’, dal lunedì al venerdì alle 21. E’ il fiore all’occhiello del direttore di testata, Gennaro Sangiuliano che precisa “Post nel senso latino e non da social”.

Condotto da Francesca Romana Elisei, giornalista del Tg2 che ha curato la rubrica ‘Insieme’, vedrà il direttore in apertura ogni giorno con il suo “punto”. Il che ricorda un po’ gli editoriali di Augusto Minzolini quando era direttore del Tg1.

Congelata invece, almeno per il momento, la striscia di approfondimento dopo il Tg1, per le proteste e le polemiche sulla possibile conduzione da parte di Maria Giovanna Maglie, che però imperturbabile lavora da casa alla messa a punto del programma.

Gennaro Sangiuliano (Foto
ANSA / MATTEO BAZZI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Usigrai, in Rai sembra ci siano due aziende; inaccettabile che la direttrice di Rai1 consideri editore il Governo

Usigrai, in Rai sembra ci siano due aziende; inaccettabile che la direttrice di Rai1 consideri editore il Governo

Radio Radicale, Crimi: i 3 milioni in più concessi per 2019 peseranno su riparto del fondo pluralismo

Radio Radicale, Crimi: i 3 milioni in più concessi per 2019 peseranno su riparto del fondo pluralismo

Garante Privacy su criptovaluta Facebook: così i big del web diventano stati-padroni, no a monarchie digitali

Garante Privacy su criptovaluta Facebook: così i big del web diventano stati-padroni, no a monarchie digitali