12 febbraio Io sono Mia fa il botto e Canale5 sprofonda. Le Iene battono Il Collegio, bene Floris

Rai1 che corre, ‘accesa’ più che mai e spinta da ‘Sanremo’ e ‘Montalbano’. E Canale 5 che crolla, toccando uno dei propri minimi storici. Sono soprattutto i risultati dei meter che ragguagliano sulle prestazioni delle ammiraglie ad accendere curiosità e attenzione sulla programmazione tv del 12 febbraio.

Ben lanciato dal passaggio di Serena Rossi sul palco del Festival, con l’intenso duetto con Claudio Baglioni con Almeno tu nell’universo tra i momenti di picco della kermesse canora, il film tv ‘Io sono Mia’, diretto da Riccardo Donna e con Maurizio Lastrico, Lucia Mascino, Dajana Roncione e Antonio Gerardi nel cast assieme all’artista che ha interpretato bene il ruolo e le canzoni di Mimì, ha ottenuto ben 7,727 milioni e 31% di share, tra le migliori prestazioni della fiction pubblica di tutta la stagione, autunno compreso.

Una catastrofe in parte annunciata è stato il risultato della pellicola di Canale 5, ‘Bridget Jones’s Baby’, con soli 1,242 milioni di spettatori e il 5,6%.

Hanno fatto meglio della pellicola con Renee Zellweger, Colin Firth e Patrick Dempsey innanzi tutto ‘Le Iene’ su Italia 1 (1,847 milioni e 9,61% con tanta cronaca nera), ma anche il ritorno del docureality ‘Il Collegio’ su Rai2 (1,634milioni e 6,7%).

Davanti all’ammiraglia del Biscione è arrivato anche ‘Di Martedì’ su La7 ( a 1,350 milioni ed il 5,8% proponendo una sequenza politica con Enrico Letta, Alessandro Di Battista, Maurizio Martina e Giorgia Meloni), nonché la Champions League su Sky (Roma-Porto a 1 milione e 3,8%, Diretta Gol a 300mila e 1,1% e Manchester United-Psg a 265mila e 1% per complessivi 1,565 milioni di spettatori e il 5,9%). Meglio di Canale 5 ha fatto anche Rete4, finché ad andare in onda è stata la soap ‘Il Segreto’ (1,439 milioni e 5,29% di share).

Canale 5 ha quindi preceduto nella graduatoria degli ascolti soltanto ‘#Cartabianca’ su Rai3 (a 954mila spettatori ed il 4,14% con il solito Mauro Corona, Carlo Calenda e Gino Strada tra gli ospiti chiave).

In seconda serata Bruno Vespa è rimasto in vantaggio con ‘Porta a Porta’ fino alle 24.15, poi è passato in testa il finale de ‘Le Iene Show’, con il prolungamento di Floris al terzo posto.

 

In access, in tema talk, altra chiara vittoria di Lilli Gruber, ma con Barbara Palombelli sopra la media stagionale.

Su La7 ‘Otto e mezzo’, con Marco Travaglio, Elisabetta Gualmini e Stefano Zurlo ospiti ha avuto 1,981 milioni di spettatori e il 7,44%.

Mentre su Rete 4 ‘Stasera Italia’, con Lucia Azzolina, Giovanni Minoli, Giuliano Cazzola e Giorgio Mulè tra gli ospiti ha conquistato 1,371 milioni di spettatori e il 5,33% con la prima parte e 1,287 milioni di spettatori e il 4,74% con la seconda parte.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, Fieg: subito misure per la pubblicità incrementale su stampa. Governo e parlamento trovino l’iter per approvare la norma

Editoria, Fieg: subito misure per la pubblicità incrementale su stampa. Governo e parlamento trovino l’iter per approvare la norma

Inpgi, ok commissioni a emendamento: stop commissariamento. Un anno per riforma, poi intervento Governo su platea

Inpgi, ok commissioni a emendamento: stop commissariamento. Un anno per riforma, poi intervento Governo su platea

Axel Springer guarda al B2b e prepara la fusione tra eMarketer e Insider

Axel Springer guarda al B2b e prepara la fusione tra eMarketer e Insider