Luca Casaura diventa Head of Brand and Advertising di Vodafone Italia

E’ stata un ricerca impegnativa quella fatta da Vodafone per trovare il nuovo capo del Brand and Advertising, un manager che concentrasse esperienze di mercato e di comunicazione. Alla fine la scelta è caduta su Luca Casaura, un lungo curriculum che sembra pitturato sulle esigenze del gruppo di tlc. Casaura che risponderà a Andrea Rossini, Consumer Business Unit Director, lascia la responsabilità di Senior Vice Presidente Global and Strategic Marketing di Costa Crociere, dove dal 2015 ha fatto un importante lavoro di rilancio dell’immagine e del prodotto del gruppo crocieristico dopo la batosta della tragedia della Costa Concordia all’Isola del Giglio.

Luca Casaura

Luca Casaura

Casaura dopo la laurea in Bocconi ha iniziato a lavorare in Unilever Italia come Junior Trade Marketing Manager, dal 1997 al 1999. Poi è passato a Danone Italia facendo carriera diventando Marketing Manager nel 2002 fino al 2005, quando si è trasferito in Francia come Marketing Director del settore Kids and Dessert. Nel 2007 è volato in Canada sempre in forza alla Danone come Marketing Vice President per tornare rapidamente con lo stesso ruolo alla Danone Italia dal 2008 al 2013. Nell’aprile del 2013 viene chiamato a Parigi come VP Marketing di Activia Global, il brand premium del gruppo Danone che decide infine di lasciare nel 2015 per cambiare completamente settore e passare al mondo del turismo e delle crociere trasferendosi a Genova..

Adesso Casaura ha scelto un nuovo campo per sperimentarsi, quello molto complesso e competitivo delle tlc dove marketing e comunicazione del brand sono leve fondamentali del business.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Giornalisti, Verna (Odg): lavoriamo normativa deontologica sulla narrazione dei femminicidi

Giornalisti, Verna (Odg): lavoriamo normativa deontologica sulla narrazione dei femminicidi

Copyright, Ue segue con attenzione scontro Francia-Google. Vestager: rischio ‘biopotere dei giganti di Internet

Copyright, Ue segue con attenzione scontro Francia-Google. Vestager: rischio ‘biopotere dei giganti di Internet

Mediaset, ottimismo dei legali per intesa con Vivendi. Per conciliazione c’è tempo fino al 29 novembre

Mediaset, ottimismo dei legali per intesa con Vivendi. Per conciliazione c’è tempo fino al 29 novembre