Roberto Liscia confermato presidente Netcomm

Roberto Liscia è stato rieletto presidente di Netcomm, il consorzio del commercio digitale italiano da lui fondato nel 2005 e che ad oggi conta quasi 400 imprese dell’economia digitale. Così ha deciso l’assemblea dei soci tenutasi nei giorni scorsi, che ha confermato la carica di Roberto Liscia e i nomi dei consiglieri. Nuovo ingresso nel board è Gianluca Borsotti, fondatore e ceo di Mister Worker.

Roberto Liscia, presidente di Netcomm e executive board member di Ecommerce Europe

Nel prossimo triennio Roberto Liscia, già executive board member di Ecommerce Europe, proseguirà il percorso di innovazione e crescita del consorzio, con il suo sguardo rivolto al mercato italiano e internazionale. Netcomm infatti si presenta come interlocutore qualificato sia all’interno di Ecommerce Europe, sia nell’Associazione Europea del Commercio Elettronico, co-fondata da Netcomm, e che ha l’obiettivo promuovere una regolamentazione sul digitale a favore dello sviluppo e della competitività delle imprese e del paese.

“Negli ultimi quattro anni il numero di associati e di aziende che espongono sul proprio sito il sigillo Netcomm sono raddoppiati, passando da 189 a 385″, spiega in una nota lo stesso Roberto Liscia, “una crescita possibile grazie ai numerosi progetti realizzati da Netcomm, quali tavoli di lavoro, eventi e attività formative rivolte alle aziende impegnate nella trasformazione digitale”.

Una trasformazione che interessa tutti i settori (dal commercio digitale al settore bancario, fino al sistema della salute) e che Netcomm presiede con particolare attenzione in tutte le sue attività: “Il prossimo appuntamento è con il Netcomm Forum (29-30 maggio 2019), l’evento italiano dedicato ai temi dell’e-commerce, del digital retail e dell’evoluzione delle imprese stimolata dal nuovo scenario digitale”, conclude Liscia nella nota.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

I progetti native adv del Sole 24 Ore a 4W MarketPlace

I progetti native adv del Sole 24 Ore a 4W MarketPlace

La maggior parte delle imprese è pronta a investire in attività di influencer marketing. Buzzoole: ecco i tre stadi del percorso evolutivo

La maggior parte delle imprese è pronta a investire in attività di influencer marketing. Buzzoole: ecco i tre stadi del percorso evolutivo

Diennea in partnership con Neodata per una strategia di comunicazione multicanale

Diennea in partnership con Neodata per una strategia di comunicazione multicanale