Conti sopra le attese per Discovery, che chiude il 4° trimestre con utili a 269 milioni di dollari

Condividi

Conti sopra alle attese per Discovery. L’azienda statunitense con la sua offerta di canali televisivi tematici ha registrato nel quarto trimestre un utile netto che si è attestato a 269 milioni di dollari, pari a 38 centesimi per azione, con ricavi a 2,8 miliardi di dollari. “Il 2018 è stato un anno di svolta per Discovery”, ha dichiarato il presidente e ceo David Zaslav prendendo come riferimento i successi operativi registrati e la creazione di sinergie.

David Zlastav (foto Ansa)
David Zlastav (foto Ansa)

Nel dettaglio, le reti Usa hanno registrato entrate trimestrali per 1,7 miliardi di dollari, mentre i ricavi internazionali sono stati di 1,1 miliardi.
Per l’intero anno, i ricavi sono aumentati del 54% a 10,6 miliardi di dollari, con un utile netto di 594 milioni.