Il New Yorker: Trump avrebbe cercato di impedire la fusione tra AT&T e Time Warner

Secondo quanto scrive il New Yorker, nell’estate del 2017 Donald Trump avrebbe ordinato a Gary Cohen e a John Kelly, rispettivamente consigliere economico e capo dello staff della Casa Bianca, di agire sul ministero della giustizia perché bloccasse la fusione da 85 miliardi di dollari tra AT&T e Time Warner (che è proprietaria della Cnn, bersaglio polemico assai frequente negli attacchi ai media da parte del presidente Usa).

Donald Trump (Foto Ansa – EPA/Oliver Contreras / POOL)

Trump, stando alla ricostruzione, avrebbe convocato nello studio Ovale Cohn e Kelly dicendo loro che voleva assicurarsi che fosse presentato il ricorso del ministero della giustizia per bloccare la fusione. Mesi dopo, ricorda l’Ansa, il ministero della giustizia si oppose all’operazione, ma per ora ha perso in primo e secondo grado.

L’homepage del New Yorker

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Copyright, gli editori a Strasburgo: dite sì alla direttiva. L’Europa ha bisogno di stampa libera

Copyright, gli editori a Strasburgo: dite sì alla direttiva. L’Europa ha bisogno di stampa libera

Terna, investimenti in Italia per 6,2 miliardi di euro, il piano più importante di sempre

Terna, investimenti in Italia per 6,2 miliardi di euro, il piano più importante di sempre

Apple: New York Times e Washington Post non saranno nel nuovo servizio di news. Tra le testate big presente il Wall Street Journal

Apple: New York Times e Washington Post non saranno nel nuovo servizio di news. Tra le testate big presente il Wall Street Journal