Fondazione Cortina 2021 punta sui giovani e lancia il progetto social #vitadasciclub

Fondazione Cortina 2021 ha deciso di essere attiva anche sul territorio supportando i giovani sciatori degli sci club veneti e lanciando il progetto social #vitadasciclub di cui saranno protagonisti 30 giovani atleti, raccontando con post e storie , la vita dello sciatore.

Il progetto, organizzato e gestito con il Guru.dello.Sci, ha lo scopo di promuovere l’attività agonistica attraverso le testimonianze dei protagonisti di questo sport; i video e le immagini saranno raccolte
e condivise dai profili di Cortina2021 e del Guru.dello.sci.

Sono molte le iniziative che coinvolgono giovani atleti ufficializzate in occasione della finale del Grand Prix Lattebusche a Cortina la premiazione di #TeamCortina2021, l’iniziativa organizzata da Fondazione Cortina 2021 insieme a Fisi Veneto per le giovanissime promesse degli Sci Club del Veneto. Per l’assegnazione del trofeo è stata presa in considerazione la somma dei punteggi ottenuti da alcuni piccoli atleti delle categorie Baby maschile e femminile, Cuccioli maschile e femminile, estratti a sorte su tre gare selezionate del circuito Lattebusche.

Il logo

Un modo per promuovere il merito e lo spirito sportivo tra i più piccoli che si avvicinano all’agonismo sulla neve, aspettando l’evento iridato del 2021. Si è aggiudicata il trofeo l’U.S. Asiago, (con un totale di 543 punti totali), al secondo posto lo Sci Club Nottoli (527 punti), al terzo lo Sci Club Druscié Cortina (460 punti), al quarto – pari merito con 396 punti – lo Sci Club Trichiana e il Pelmo Ski Team.

Ma Fondazione Cortina pensa anche ai ragazzi più grandi, ad esempio con l’assegnazione di 4 borse di studio di 1.000 euro ciascuna, messe in palio da Cortina 2021 in collaborazione con Fisi Veneto. I membri della commissione sono: Alberto Ghezzen, responsabile Area Sportiva dei campionati del Mondo 2021, Paola Coletti, assessore all’Istruzione e alle Politiche giovanili del Comune di Cortina d’Ampezzo, Roberto Bortoluzzi – Presidente Fisi Veneto, Andrea Schenal, allenatore Fisi Veneto, Elena Donazzan, Assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Veneto, e Gianfranco Bardelle, presidente CONI Veneto.

Potranno partecipare al bando tutti i giovani atleti delle categorie Allievi e Aspiranti che frequentano le scuole superiori e che sono tesserati, nella corrente stagione sportiva, a una società affiliata a Fisi Veneto. Le borse, destinate a due atlete femmine e a due atleti maschi, serviranno da sostegno economico per le spese di iscrizione allo Sci Club, l’acquisto di attrezzatura e materiali e l’acquisto di libri scolastici. Entro il 31 agosto 2019 l’assegnazione, che si baserà su criteri di valutazione comprendenti la media dei voti dell’anno scolastico 2018/19 e i risultati sportivi ottenuti nel corso della stagione agonistica 2018/19.

Per i soli ragazzi della categoria Aspiranti, invece, ci sarà un’estrazione a sorte tra i primi 10 classificati ai Campionati Italiani Assoluti, in programma a Cortina dal 18 al 23 marzo: in palio, quattro giorni di ski training con la Nazionale C di Sci alpino nel periodo estivo. La premiazione si terrà ad aprile durante il Prowinter di Bolzano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Baseball, contratto record per Mike Trout dei Los Angeles Angels: 426 milioni di dollari per 12 anni

Baseball, contratto record per Mike Trout dei Los Angeles Angels: 426 milioni di dollari per 12 anni

Avis Italia official car rental partner di Ac Milan

Avis Italia official car rental partner di Ac Milan

Ritorna l’Inter Medical Meeting

Ritorna l’Inter Medical Meeting