Cinema, nasce Spyglass Media Group partecipata da Eagle Pictures e Cineworld e guidata da Gary Barber

Nasce oggi Spyglass Media Group  società indipendente di contenuti, che eredita l’iconico marchio Spyglass.

Lo riferisce una nota del gruppo, secondo cui la società è stata creata dai Co-Presidenti di Lantern Entertainment Andy Mitchell e Milos Brajovic e da Gary Barber. Contemporaneamente, Eagle Pictures, il primo distributore e produttore indipendente italiano, e il Gruppo Cineworld, la seconda più grande catena di cinema al mondo, sono entrate nel capitale come investitori strategici.

Spyglass Media Group nasce per favorire lo sviluppo, il finanziamento e la produzione di contenuti audiovisivi per la sala cinematografica, la TV e le altre piattaforme. La società sarà guidata da Gary Barber, in qualità di Presidente e Amministratore Delegato. Lantern Entertainment, un’affiliata di Lantern Capital Partners, sarà il socio di maggioranza della nuova società.

Tarak Ben Ammar

Tarak Ben Ammar

Tarak Ben Ammar, principale azionista di Eagle Pictures, ha affermato: “Sono orgoglioso di consolidare con Eagle Pictures la nostra presenza all’interno dell’arena della fornitura di contenuti. Il pubblico ha dimostrato di avere un bisogno crescente di storie e abbiamo tutta l’intenzione di soddisfare questo bisogno con contenuti di alto livello. ‘La verità sul caso Harry Quebert’, serie TV da noi prodotta che verrà trasmessa su Sky a partire dal 20 marzo, ha rappresentato il primo esempio di un prodotto tratto da un grande successo editoriale europeo, affidato al pluripremiato regista europeo Jean-Jacques Annaud, interamente realizzato negli USA. SPYGLASS rappresenta per Eagle la naturale evoluzione di questo modello produttivo e Eagle si propone come l’unico soggetto oggi in grado di portare progetti italiani ed europei all’attenzione del mercato mondiale”.

Andrea Goretti, Amministratore Delegato di Eagle Pictures ha aggiunto: “SPYGLASS rappresenta il consolidamento di una storica amicizia tra Eagle Pictures e Gary Barber, che ha portato alla realizzazione di progetti di alta qualità per il mercato distributivo internazionale. Grazie ai preziosi asset e all’importante library di Lantern Enterntainment, sotto l’esperta guida di Gary Barber e il solido appoggio di partner strategici come Eagle e Cineworld, SPYGLASS è ben posizionata per diventare un primario fornitore di contenuti globali. Ringrazio Enzo Ricci, importante investitore nel settore cinematografico, che ha deciso di affiancare Eagle in questo grande progetto dal respiro internazionale con la sua 3 Merys Entertainment, emergente società di produzione cinematografica italiana”.

Gary Barber ha dichiarato: “Sono entusiasta di collaborare con Andy e Milos e sono grato a Eagle e Cineworld per il supporto che hanno dimostrato, grazie a un impegno costante nella costruzione di questa importante società di contenuti. Non potrebbe esserci un momento migliore per produrre contenuti avvincenti e accattivanti da distribuire in tutto il mondo su più piattaforme”.

Andy Mitchell e Milos Brajovic hanno aggiunto: “Gary Barber è il miglior partner per questa società e siamo orgogliosi di lanciare SPYGLASS con i nostri nuovi investitori strategici Eagle e Cineworld. Oltre alle sue indiscusse qualità manageriali, le conoscenze e le capacità di leadership di Gary saranno elementi fondamentali per la crescita della nostra società”.

SPYGLASS deterrà e controllerà tutti i contenuti di Lantern Entertainment, inclusi una vasta gamma di progetti in sviluppo e oltre 250 film di library, tra cui i vincitori dei premi Oscar® “Il Discorso del re” e “The Artist” e i campioni di incassi “Bastardi senza gloria”, “Il lato positivo”, “The Hateful Eight”, “Django Unchained” e “Spy Kids”, le franchise “Hellraiser” e “Scream” e serie già realizzate e in corso di realizzazione come “Project Runway”.

Eagle Pictures, prosegue la nota,  è una società di produzione e distribuzione integrata presente in ogni segmento della catena di sfruttamento del contenuto, dalla produzione e acquisizione dei diritti alla distribuzione attraverso i canali: cinema, home video, televisione (Pay TV, Free TV) e Digital Rights / New Media. La società, di proprietà di Tarak Ben Ammar e Naguib Sawiris, negli ultimi mesi ha distribuito grandi successi tra cui Green Book, vincitore del Premio Oscar® come Miglior Film, che ha superato in Italia il milione di presenze. Eagle Pictures ha distribuito negli anni numerosi successi tra cui: il Premio Oscar® “Il discorso del re”, “La passione di Cristo”, “American Hustle – L’apparenza inganna”, “Il lato positivo”, la saga “Twilight”, “Vice – L’uomo nell’ombra”. Dopo le esperienze maturate come Executive Producer di produzioni internazionali realizzate in Italia (Point Break, Kingsman 1 e 2, Six Underground), Eagle ha deciso di iniziare a produrre direttamente per cinema e tv. Oggi si presenta al mercato della produzione con la serie “La verità sul caso Harry Quebert”, serie con un costo di produzione di 45 milioni di dollari. In pre-produzione ci sono inoltre due importanti progetti: la commedia “Un figlio di nome Erasmus”, e “Dampyr”, il cinecomic su uno dei personaggi più amati della Sergio Bonelli Editore, venduto in oltre 20 paesi nel mondo, coprodotto dallo stesso Sergio Bonelli Editore. Eagle Pictures, con il suo ingresso in SPYGLASS Media Group, diventa l’unico player indipendente in Italia in grado di portare all’attenzione del mercato mondiale progetti e contenuti italiani ed europei.

Gary Barber è nel settore dell’intrattenimento da circa tre decenni. Dal 2010, come Presidente e Amministratore Delegato ha guidato MGM fuori dalla bancarotta: ripristinando l’importanza dello Studio; rivitalizzandone le attività cinematografiche e televisive; espandendo il marchio MGM su piattaforme tradizionali e digitali e preparando anni di futuri successi. Durante il suo mandato, la società ha guadagnato circa $ 2,5 miliardi di EBITDA. La franchise di James Bond, prodotta da Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, ha conseguito numeri da record con l’uscita di “Skyfall” e “Spectre”, facendo diventare questi i film di James Bond di maggior incasso di tutti i tempi. Sotto la guida di Barber, la franchise di Rocky è stata rivitalizzata con “Creed” e lo studio ha realizzato un impressionante numero di film e coproduzioni tra cui: la trilogia de “Lo Hobbit”, “I magnifici 7”, “Io prima di te”, “21 Jump street” e “22 Jump street”. Sul fronte televisivo, Barber ha dato luce alle pluripremiate serie “The Handmaid’s Tale” (Hulu), “Fargo” (FX) e “Vikings” (HISTORY). Nel 1998, Barber ha co-fondato la Spyglass Entertainment, una società di produzione, finanziamento e distribuzione, riconosciuta a livello mondiale per successi come “Il sesto senso”, “Una settimana da Dio”, “Wanted”, “Seabiscuit”, “La memoria del cuore”, “Insider – Dietro la verità”, “G.I. Joe: La nascita dei Cobra”, “Star Trek”, “27 volte in bianco”, “Pallottole cinesi” e “Tutti insieme inevitabilmente”, solo per citarne alcuni.

Cineworld Group plc infine, è la seconda catena di cinema più grande al mondo, con 9.518 schermi in 790 città in 10 paesi, tra cui: Stati Uniti, Inghilterra, Irlanda, Polonia, Romania, Israele, Ungheria, Repubblica Ceca, Bulgaria e Slovacchia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste