17 marzo Con il derby di Milano terzo incomodo, Fazio batte Il silenzio dell’acqua

Il calcio ha cambiato gli equilibri tra le ammiraglie, sempre in lotta dura alla domenica sera. Sette giorni prima nel periodo in sovrapposizione aveva vinto Canale 5. Ieri, sia pure di pochi decimali (12,38% a 12,24%) è rimasta davanti Rai1.

Fabio Fazio, quindi, pur calando di quasi mezzo milione di spettatori rispetto alla puntata precedente ha vinto la sfida con la fiction con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti protagonisti. Su Rai1 ‘Che tempo che fa’, ha ospitato Sofia Goggia, Laura Boldrini, Alex Zanardi, Ornella Vanoni e Patty Pravo, Claudio Bisio e Paolo Calabresi, l’intervento comico di Luciana Littizzetto e quindi Don Luigi Ciotti ed Enrico Nigiotti. Così confezionata la prima parte della trasmissione ha conquistato 3,519 milioni di spettatori e 13,84%; poi con la fase del Tavolo, Fazio ha ottenuto 2,155 milioni di spettatori e il 12,57% venendo chiaramente sorpassato dal programma rivale.

Rispetto all’esordio (3,193 milioni di telespettatori con il 14%) ‘Il silenzio dell’acqua’ è calato più che fisiologicamente, atterrando a 2,839 milioni e 12,2%.

Ma a fare la differenza è stata la presenza del derby ‘Milan-Inter’ su Sky. Il match del Meazza, vinto per tre a due dai nerazzurri, ha infatti ottenuto ben 2,539 milioni ed il 9,9% di share al netto dell’intervallo, avvicinandosi al risultato record raggiunto sulla pay mercoledì scorso dalla partita di Champions League, Juve-Atletico (2,8 milioni e il 10,7%).

La sfida di San Siro ha così battuto la concorrenza di Rai2 (‘The Good Doctor’ stabile a 2,315 milioni e il 9,3%) e quella di Italia 1 (‘Le Iene’ a 1,7 milioni e 10%).

In coda è calata anche La7 con ‘Non è L’Arena’. Massimo Giletti aprendo sul nuotatore rimasto paralizzato, Manuel Bortuzzo, e poi parlando dello studente minorenne che ha avuto un figlio dalla professoressa, ma anche della saga delle sorelle Napoli di Mezzojuso, si è difeso dignitosamente, raggiungendo quota 1,084 milioni e il 5,6%, facendo meglio di Rai3 (‘Amore Criminale’ a 1,074 milioni e 4,6%) e staccando nettamente il film su Rete4 (‘Bernadette’ a 798mila e 3,6%).

In seconda serata, come anticipato, ha avuto la meglio la fiction di Canale 5 e poi dalla mezzanotte in avanti, la puntata de ‘Le Iene’.

Senza sorprese le sfide del day time. Nel primo pomeriggio ha vinto Mara Venier con ‘Domenica In’ (nella prima parte al 18% di share e nella seconda al 16,5%). Questo il bilancio delle soap di Canale 5, molto staccate: ‘Beautiful’ al 12,7%; ‘Una Vita’ al 12,2%; ‘Il Segreto’ al 13,4%.

Mentre Lucia Annunziata su Rai 3 con ‘Mezz’ora in più’ con la Cina e il Pd come argomenti e tra gli ospiti Maurizio Damilano, Gianpiero Massolo, Franco Bernabè, Gennaro Sangiuliano ha avuto il 6,7% di share.

Nella seconda parte del pomeriggio è stato ampio il vantaggio di Barbara D’Urso sulla concorrenza di Cristina Parodi. ‘Domenica Live’ ha riscosso il 14,3% ed il 14,2% (con Matteo Salvini ospite), mentre su Rai1 ‘La Prima Volta’ ha avuto l’11,3%. Su Rai2 ‘Quelli che Aspettano’ ha totalizzato il 6,7% e Quelli che il Calcio’ il 7,8%. Su Rai3 ‘Kilimangiaro – Il Grande Viaggio’ ha ottenuto il 6,9% mentre ‘Kilimangiaro – Storie’ ha fatto il 10,8%.

Su Tv8, infine, la differita del Gran Premio di Formula 1 in Australia, vinto da Valterri Bottas, ha riscosso il 7,1%.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Facebook difende Libra: vuole prevenire il riciclaggio di denaro, senza competere con altre valute

Facebook difende Libra: vuole prevenire il riciclaggio di denaro, senza competere con altre valute

Mediaset, Dailymotion condannata a risarcire 5,5 milioni per violazione copyright. Altre azioni legali in corso per 200 milioni

Mediaset, Dailymotion condannata a risarcire 5,5 milioni per violazione copyright. Altre azioni legali in corso per 200 milioni

Gambero Rosso e Class Editori per le eccellenze del turismo enogastronomico in Lombardia

Gambero Rosso e Class Editori per le eccellenze del turismo enogastronomico in Lombardia