Instagram apre all’ecommerce: si compra e paga direttamente dall’app

 Svolta eCommerce per Instagram, l’App di proprietà di Facebook, che sfida Amazon e eBay: permetterà agli utenti di acquistare i prodotti direttamente sulla piattaforma.

Il test parte dagli Usa e il pagamento sarà fatto con le principali carte di credito e PayPal. “Le persone non devono più aprire un browser quando vogliono acquistare – spiega Instagram -. E con le loro informazioni di pagamento tenute al sicuro in un unico luogo, possono acquistare i prodotti senza il bisogno di accedere ad altri siti”.

Mark Zuckerberg (Foto Ansa – EPA/Alejandro Bolivar)

Nell’ultimo anno Instagram ha introdotto una serie di aggiornamenti in chiave Shopping – nelle Storie, con i tag e nella sezione Esplora – ma per fare acquisti bisognava andare sui siti delle aziende. I ‘tag’ che integrano la funzione acquisti, ad esempio, sono stati cliccati ogni mese da 130 milioni utenti.

Con la nuova funzione ‘checkout’ mentre si scorrono le Storie o il flusso delle notizie, se si individua una cosa che piace si potrà direttamente acquistare e pagare su Instagram. “Il checkout rende l’acquisto semplice, comodo e sicuro”, osserva la piattaforma. Le persone negli Stati Uniti saranno in grado di effettuare acquisti di una serie di marchi da Adidas a Dior, da Nike a Prada. Il pagamento potrà essere effettuato con carte Visa, Mastercard, American Express, Discover e con PayPal. Instagram è stata acquistata da Facebook nel 2012 per 1 miliardo di dollari e ha superato un miliardo di utenti. Tra le app dell’universo Zuckerberg è quella, insieme a WhatsApp, che cresce di più. Di recente Zuckerberg ha ventilato una interoperabilità delle sue applicazioni.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Auditel arriva la rilevazione dei device mobili. In Italia più di 112 milioni di schermi possono accedere a contenuti video o tv

Auditel arriva la rilevazione dei device mobili. In Italia più di 112 milioni di schermi possono accedere a contenuti video o tv

Inpgi, Crimi: M5S non vuole commissariamento; ipotesi passaggio ammortizzatori sociali all’Inps

Inpgi, Crimi: M5S non vuole commissariamento; ipotesi passaggio ammortizzatori sociali all’Inps

Condè Nast vende W a Future Media Group. Sara Moonves sostituisce alla direzione Stefano Tonchi

Condè Nast vende W a Future Media Group. Sara Moonves sostituisce alla direzione Stefano Tonchi