Fox Corp: debutta in borsa la nuova società dei Murdoch. Nel Cda anche l’ex speaker della Camera Usa Ryan, e il presidente di F1 Carey

Dal 19 marzo la nuova Fox Corp è sbarcata sul mercato e ha avviato per la prima volta le contrattazioni sull’indice Nasdaq come società indipendente, dopo la vendita da 71 miliardi, ora ufficialmente finalizzata, degli asset cinematografici e televisivi della 21st Century Fox a Walt Disney.

Accanto a Rupert e Lachlan Murdoch e Jacques Nasser, nel board della nuova società, che include gli asset televisivi di Fox tra cui Fox News, i canali e stazioni televisive di Fox e Fox Sports, figurano anche Paul Ryan, in precedenza speaker per la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Anne Dias, Roland Hernandez e Chase Carey.

Rupert e il figlio Lachlan Murdoch (Foto: Ansa – EPA/ANDREW GOMBERT

Hernandez è stato ceo di Telemundo Group ed è il fondatore di Hernandez Media Ventures, Diaz è invece la fondatrice del fondo di investimento incentrato sui media, Aragon Global Holdings. Carey Carey è stato presidente e chief operating officer di 21st Century Fox dal 2009 al 2015, e attualmente è presidente di Formula1.

Tra gli asset acquisiti da Disney, ricordiamo, vi sono gli studi cinematografici di Twentieth Century Fox, le reti via cavo tra cui Fx e National Geographic e proprietà internazionali tra cui Star India. Walt Disney acquisirà anche le quote di Fox nel servizio di video in streaming Hulu.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Stati generali dell’editoria: al via la consultazione online, contributi entro il 13 maggio

Stati generali dell’editoria: al via la consultazione online, contributi entro il 13 maggio

Google, gli utenti europei Android potranno scegliere motore di ricerca e browser su smartphone e tablet

Google, gli utenti europei Android potranno scegliere motore di ricerca e browser su smartphone e tablet

Stampa e regime ricorda Massimo Bordin. E sul sito di Radio Radicale l’intervento sul perché il finanziamento pubblico all’emittente

Stampa e regime ricorda Massimo Bordin. E sul sito di Radio Radicale l’intervento sul perché il finanziamento pubblico all’emittente