Fox Corp: debutta in borsa la nuova società dei Murdoch. Nel Cda anche l’ex speaker della Camera Usa Ryan, e il presidente di F1 Carey

Condividi

Dal 19 marzo la nuova Fox Corp è sbarcata sul mercato e ha avviato per la prima volta le contrattazioni sull’indice Nasdaq come società indipendente, dopo la vendita da 71 miliardi, ora ufficialmente finalizzata, degli asset cinematografici e televisivi della 21st Century Fox a Walt Disney.

Accanto a Rupert e Lachlan Murdoch e Jacques Nasser, nel board della nuova società, che include gli asset televisivi di Fox tra cui Fox News, i canali e stazioni televisive di Fox e Fox Sports, figurano anche Paul Ryan, in precedenza speaker per la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Anne Dias, Roland Hernandez e Chase Carey.

Rupert e il figlio Lachlan Murdoch (Foto: Ansa – EPA/ANDREW GOMBERT

Hernandez è stato ceo di Telemundo Group ed è il fondatore di Hernandez Media Ventures, Diaz è invece la fondatrice del fondo di investimento incentrato sui media, Aragon Global Holdings. Carey Carey è stato presidente e chief operating officer di 21st Century Fox dal 2009 al 2015, e attualmente è presidente di Formula1.

Tra gli asset acquisiti da Disney, ricordiamo, vi sono gli studi cinematografici di Twentieth Century Fox, le reti via cavo tra cui Fx e National Geographic e proprietà internazionali tra cui Star India. Walt Disney acquisirà anche le quote di Fox nel servizio di video in streaming Hulu.