Baseball, contratto record per Mike Trout dei Los Angeles Angels: 426 milioni di dollari per 12 anni

Ha 27 anni, è nato a Vineland, New Jersey, ma gioca a baseball nei Los Angeles Angels il giocatore più pagato della storia dello sport a stelle e strisce. Mike Trout, soprannominato “The Millville Meteor”, ha appena firmato un’estensione di contratto record fino al 2031, un affare da 426,5 milioni di dollari per i prossimi 12 anni, 35,4 a stagione, pari a oltre 30 milioni di euro l’anno, secondo quanto riferito dal Los Angeles Times. Superati dunque i 365 milioni di dollari del pugile messicano Canelo Alvarez, precedente record.

Mike Trout (Foto Ansa – EPA/JOHN G. MABANGLO)

La Mlb, la lega americana di baseball non è nuova a simili contratti. Trout, difensore centrale e considerato il miglior giocatore di baseball in circolazione, ha infatti superato il record di Bryce Harper, passato quest’anno dai Washington Nationals ai Philadelphia Phillies per 330 milioni di dollari in 13 stagioni. Harper che aveva a sua volta superato i 300 milioni sborsati, sempre quest’anno, dai San Diego Padres per Manny Machado e i 325 previsti dal contratto di Giancarlo Stanton con i Miami Marlins nel 2014, poi però passato ai New York Yankees. In precedenza il record apparteneva all’accordo di 10 anni e 275 milioni concluso nel dicembre 2007 da Alex Rodriguez sempre con gli Yankees.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nuovo quartier generale per l’Inter. 5 piani nel ‘The Corner’ di Porta Nuova

Nuovo quartier generale per l’Inter. 5 piani nel ‘The Corner’ di Porta Nuova

Allianz è il nuovo title sponsor della Powervolley Milano

Allianz è il nuovo title sponsor della Powervolley Milano

Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport rinnovano la partnership con la Figc

Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport rinnovano la partnership con la Figc