Yannick Bollorè: in Tim investimento di lungo termine. Vivendi resterà nella telco

“Quando investiamo è sul lungo periodo e ognuno sa che i gruppi famigliari offrono migliori rendimenti rispetto ai fondi a corto termine come Elliott. Vivendi resterà in Telecom Italia”. Così in un’intervista a ‘Les Echos’ Yannick Bolloré, il presidente del consiglio di sorveglianza del gruppo Vivendi.

Per quanto riguarda Mediaset Bolloré non si sbilancia: “l’unica cosa che posso dire e che continuiamo a credere che Vivendi può diventare un leader mondiale europeo”.

Yannick Bolloré

Yannick Bolloré

Yannick Bolloré, che è anche il xeo della controllata di Vivendi, Havas, è stato criticato dall’azionista Phitrust per il suo doppio incarico. “Non pone alcun problema nei confronti degli statuti della società. E’ legale. Il mio punto di vista, inoltre, è che la direzione operativa di una controllata mi permette di essere più pertinente come presidente del Consiglio di sorveglianza”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Zuckerberg nel mirino delle autorità Usa: rischio sanzioni per ripetute violazioni della privacy

Zuckerberg nel mirino delle autorità Usa: rischio sanzioni per ripetute violazioni della privacy