Ora legale, Fieg: per aziende editoriali orologi avanti dalle 12 di sabato 30 marzo

Indicazioni Fieg sulle conseguenze per le aziende editrici e stampatrici di giornali quotidiani per l’applicazione dell’ora legale. “Alle ore 02:00 di domenica 31 marzo 2019 entrerà in vigore l’ora legale. Come di consueto, l’orario verrà spostato in avanti di un’ora, passando direttamente dalle 2:00 alle ore 3:00. Tale convenzione durerà fino a domenica 27 ottobre. L’applicazione dell’ora legale nelle aziende editrici e stampatrici di giornali quotidiani, si legge nella nota, avrà inizio, anziché alle ore 02:00 di domenica 31 marzo, alle ore 12:00 di sabato 30 marzo, ora in cui le lancette dell’orologio dovranno essere spostate in avanti di 60 minuti”.

CC0 Creative Commons (foto: Pixabay.com)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Aumento dell’ascolto medio e contatti raddoppiati. L’effetto del lockdown sulle tv locali

Aumento dell’ascolto medio e contatti raddoppiati. L’effetto del lockdown sulle tv locali

L’Ue pensa a norme più severe per le big tech. Il piano Vestager: delineare confini legali, e non applicare solo leggi antitrust

L’Ue pensa a norme più severe per le big tech. Il piano Vestager: delineare confini legali, e non applicare solo leggi antitrust

Google lancia Digital Growth, programma di formazione per editori di piccole e medie dimensioni

Google lancia Digital Growth, programma di formazione per editori di piccole e medie dimensioni