La Freccia cambia look: carta patinata e più spazio alle foto

‘La Freccia’ si rinnova, cambia veste grafica e la carta, bianca e patinata ma sempre ecologica, va a valorizzare ulteriormente le immagini fotografiche, che trovano a loro volta maggiore visibilità e migliore utilizzo a corredo degli articoli. L’impianto grafico, spiegano le Ferrovie dello Stato, rende la rivista più fruibile e ancor più veloce nell’individuazione degli argomenti di interesse da parte del lettore. La rivista è disponibile a bordo di Trenitalia nonché in versione digitale su issuu.com e su fsitaliane.it.

Il magazine, si legge in una nota del Gruppo Fs, apre il suo numero di aprile con la copertina dedicata ad Alessia Marcuzzi e con un’intervista a Maurizio Belpietro, direttore de La Verità e Panorama. Si prosegue con lo spazio riservato agli itinerari pasquali, alla scoperta di culture e tradizioni italiane. E poi via, in sella a una bici, nel segno della primavera, protagonista indiscussa del turismo ecosostenibile tra la ciclostorica Eroica in Toscana e la Via Traiana in Puglia.

 


Tra gli appuntamenti non poteva mancare la Giornata mondiale della Terra, festeggiata in tutto il mondo il 22 aprile. Infine tappa a Verona per Vinitaly and the city e a Milano per il Salone del mobile. Mentre l’arte contemporanea trionfa a Città di Castello con l’opera-museo dell’artista umbro Alberto Burri e a Roma il MAXXI ospita le fotografie sul “Mondo perduto'” di Paolo Di Paolo.

La Freccia Junior, supplemento della rivista distribuito anche nei FrecciaBistrò dei Frecciarossa e Frecciargento e al bar dei Frecciabianca, accompagnerà tra giochi, fumetti e curiosità il viaggio dei più piccoli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Eni, parte la campagna Eni+1: la cura dell’ambiente una sfida per tutti

Eni, parte la campagna Eni+1: la cura dell’ambiente una sfida per tutti

Aon al Pride di Milano

Aon al Pride di Milano

Canale 5, parte ‘Hit the Road Man‘, l‘estate delle star

Canale 5, parte ‘Hit the Road Man‘, l‘estate delle star