Eni top partner della Figc fino al 2022

Si allunga la partnership con la Figc di Eni, che fino al 2022 sarà top partner di tutte le 19 squadre nazionali della Federazione. Il rinnovo è stato annunciato oggi in occasione della prima tappa della fase interregionale del torneo del Progetto Rete!, disputata a Gela (CL), sul campo del Centro Federale Territoriale Enrico Mattei.

 

L’accordo quadriennale accompagnerà gli azzurri e le azzurre nei prossimi eventi internazionali, che comprendono le qualificazioni ai Campionati Europei 2020 – la cui fase finale sarà itinerante in
12 città europee, tra cui Roma – , e quelle per i Mondiali 2022 in Qatar, che si disputeranno per
la prima volta nel periodo invernale, le fasi finali del Campionato Europeo Under 21, ospitato
in Italia a giugno 2019, e il Mondiale Femminile che si giocherà in Francia nello stesso periodo.

Con la partnership, ricorda la nota stampa, Eni rinnova anche il sostegno ai progetti di crescita e inclusione portati avanti dal Settore Giovanile e Scolastico della Federcalcio, in particolare il Progetto dei Centri Federali Territoriali, poli di educazione e formazione calcistica per bambini e adolescenti, e il Progetto Rete!, iniziativa che mira a promuovere, attraverso il calcio, i processi di inclusione sociale ed interculturale dei ragazzi accolti nei Progetti SPRAR/SIPROIMI – sistema di accoglienza e protezione per minori stranieri non accompagnati.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Serie A lancia la campagna ‘#stopiracy’ contro la pirateria audiovisiva: atto criminale. Uccide il calcio

La Serie A lancia la campagna ‘#stopiracy’ contro la pirateria audiovisiva: atto criminale. Uccide il calcio

La nazionale di volley non tradisce mai. E spinge Rai2

La nazionale di volley non tradisce mai. E spinge Rai2

Dazn debutta nelle serie e presenta ‘The Making Of’ con Ronaldo, Neymar e Mourinho

Dazn debutta nelle serie e presenta ‘The Making Of’ con Ronaldo, Neymar e Mourinho