Foa, Rai e Ansa per il Mediterraneo. “Tra i pochi editori a mantenere alta l’attenzione sull’area”

Rai e Ansa  come pilastri dell’informazione sull’area del Mediterraneo. Ne ha parlato il presidente dell’azienda di Viale Mazzini Marcello Foa, partecipando ieri a Dialoghi Mediterranei, Forum di geopolitica ed economia internazionale, a Palazzo Madama. ‘La Rai è da sempre molto attenta alle notizie sul Mediterraneo, è uno dei pochi editori italiani che tengono aperte le sedi di corrispondenza nella zona’, ha detto Foa, aggiungendo che ‘lo stesso fa anche l’ANSA, attraverso ANSAmed’, il notiziario dell’Agenzia dedicato al Mediterraneo, ‘molto apprezzato nell’area’. ‘

Il presidente della Rai Marcello Foa (Foto ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI)

E’ significativo – ha proseguito il presidente della Rai – che due tra le principali istituzioni dell’informazione italiana mostrino la stessa sensibilità sul Mediterraneo e facciano un servizio al Paese’, promuovendone l’immagine e favorendo i collegamenti di imprese, istituzioni e cittadini.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rassegne stampa: dopo la sentenza della ‘Corte’, Fieg e agenzie disponibili a tavolo-confronto

Rassegne stampa: dopo la sentenza della ‘Corte’, Fieg e agenzie disponibili a tavolo-confronto

Nuovo boom per le Azzurre del calcio: 2,8 milioni di spettatori e share del 23% per il match contro la Giamaica

Nuovo boom per le Azzurre del calcio: 2,8 milioni di spettatori e share del 23% per il match contro la Giamaica

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano