Outbrain completa l’acquisizione di Ligatus e riorganizza l’executive team Ue

Il 2 aprile Outbrain, piattaforma di discovery e native advertising, ha annunciato il completamento dell’acquisizione di Ligatus, piattaforma di pubblicità nativa che attualmente, segnala una nota stampa, collabora con molti gruppi di editori come RTL, Stern, RCS, Mediamond, Sport Network, Caltagirone, Il Fatto Quotidiano e Adnkronos.

L’acquisizione, in linea con la strategia di rafforzare le capacità del gruppo nel digital media, costituisce un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo di Outbrain di sviluppare una sua piattaforma discovery, creando soluzioni native premium complete per inserzionisti ed editori.

A seguito dell’operazione, continua la nota, Outbrain ha annunciato anche la formazione del nuovo executive leadership team per l’Europa. A guidarlo Alexander Erlmeier, managing director internazionale di Outbrain, responsabile dei mercati Apac, Emea e Latam. Entrato a far parte di Outbrain nel 2012, Erlmeier ha guidato il business della regione DACH come managing director per i paesi dell’Europa centrale. Ha anche aiutato Outbrain a stabilirsi come leader di mercato nel native discovery in Germania e in Austria.

Nella foto, Alexander Erlmeier, Sebastiano Cappa, Ori Lahav

Nell’executive team di Outbrain come parte del gruppo strategy and corporate development, entra Klaus Ludemann, ceo di Ligatus.
A Julien Mosse, chief operating officer di Ligatus, il compito di supervisionare l’Europa del sud ed il Benelux come managing director di Outbrain per questa regione.

Julien Moss, Yaron Galai, François-Xavier Préaut

Sebastiano Cappa di Ligatus continua nel suo ruolo di managing director per l’Italia. Entrato a far parte di Ligatus nel 2013 come sales director, ha aperto e diretto la filiale italiana.
François-Xavier Préaut di Outbrain diventa managing director per la Francia. In Outbrain nel 2012 per aprire il primo ufficio in Francia, ricoprendo inizialmente il ruolo di sales director per la Francia, dal 2016, è regional director per l’Europa del Sud.

Lutz Emmerich, Eytan Galai

Lutz Emmerich, country manager di Outbrain per il mercato spagnolo, continua con questo ruolo. Emmerich ha lanciato le attività di Outbrain in Spagna nel 2012, dopo aver ricoperto ruoli senior presso aziende come Spotify.

Ben Doumen, che ha contribuito a lanciare Ligatus in Belgio nel 2011, continua a ricoprire il ruolo di managing director di Outbrain. Nei Paesi Bassi, Nick Kalse, in Ligatus dal 2014, continua nel suo ruolo
di managing director.

David Kostman,Klaus Ludemann,Liesbeth Mack-de Boer

Liesbeth Mack-de Boer, managing director della regione DACH presso Ligatus, continua a ricoprire lo stesso ruolo in Outbrain. Mack-de Boer è stata responsabile dell’espansione strategica del core business dell’azienda e del programmatic in Germania, Austria e Svizzera.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Condé Nast lancia Vogue Business in Cina via WeChat

Condé Nast lancia Vogue Business in Cina via WeChat

Air Italy: nuova campagna brand per il mese di dicembre

Air Italy: nuova campagna brand per il mese di dicembre

Triboo e Cointelegraph Italia insieme per news e approfondimenti su fintech e criptovalute

Triboo e Cointelegraph Italia insieme per news e approfondimenti su fintech e criptovalute