Giselda Vagnoni è direttore per l’Italia dell’agenzia Reuters

Giselda Vagnoni è diventata direttore per l’Italia dell’agenzia Reuters. La nomina non è recentissima, risale a gennaio, ma solo adesso è venuta alla luce. D’altronde si tratta non tanto di un cambio di ruolo operativo quanto di un riconoscimento contrattuale. Vagnoni dal  2015 è infatti  bureau chief Italia, ossia capo dell’agenzia in Italia, ma solo dal gennaio scorso ne è diventata ufficialmente direttore responsabile, a capo di una quarantina di giornalisti.

Cinquantaquattro anni tra pochi giorni (16 aprile 1965) Vagnoni ha passato praticamente tutta la carriera in Reuters Italia dove è entrata a fine 1989, prima a Milano e poi a Roma.

Laureata in Scienze Politiche a cui è seguito la scuola di giornalismo IFG a Milano, Giselda Vagnoni ha due figli e vive con il giornalista Tg5 Paolo Trombini.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, Salvini: non leggo più giornali, solo Internet e poca politica in tv

Editoria, Salvini: non leggo più giornali, solo Internet e poca politica in tv

Martella: hate speech e fake news sono emergenza. Governo aiuti i giornalisti a svolgere al meglio loro funzioni

Martella: hate speech e fake news sono emergenza. Governo aiuti i giornalisti a svolgere al meglio loro funzioni

Coronavirus: Facebook cancella la conferenza annuale degli sviluppatori

Coronavirus: Facebook cancella la conferenza annuale degli sviluppatori