- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

4 aprile Puccini cala ma vince facile. Boom Carrà e Fiorello. Costanzo batte Vespa

Era il solito super giovedì televisivo, pieno di novità e opzioni di vario genere – sulla genelista e sulla pay – e così alla verifica della seconda puntata è calata un po’ la nuova fiction gialla di Rai1.

‘Mentre ero via’, con nel cast Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno, ha riscosso 5 milioni di spettatori e 21,5% (in flessione di due punti e mezzo), lasciandosi dietro quella che è stata la vera sorpresa di serata.

All’esordio su Rai3, il format minimalista  ‘A raccontare comincia tu’, con Raffaella Carrà in visita a casa di Rosario Fiorello, ha ottenuto 2,3 milioni di spettatori ed il 9,4% di share, battendo nettamente Canale 5.

Del resto la controprogrammazione dell’ammiraglia del Biscione è stata debole: il film francese ‘Quasi amici’, all’ennesimo passaggio ha conquistato solo 2,077 milioni di spettatori ed il 9,8%.

Alla seconda prova di stagione è calato anche il cabaret condotto da Paolo Ruffini e Belen Rodriguez. Su Italia1, ‘Colorado’ ha ottenuto solo 1,5 milioni di spettatori ed il 7,4% (aveva fatto 1,7 milioni e l’8,7% al battesimo).

Su Rai2 la prima tv della commedia in musica firmata Manetti Bros, ‘Ammore e malavita’, con Giampaolo Morelli e Serena Rossi protagonisti, ha conseguito 1,1 milioni di spettatori e il 5%.

 

La finale di Masterchef su SkyUno, vinta da Valeria Raciti, conquistando quasi 1 milione di spettatori ed il 4,4% di share ha fatto più ascolti dei due talk d’informazione. Su questo terreno di confronto La7 ha di nuovo allungato su Rete 4.

‘Piazzapulita’, parlando di economia, Europa, ma anche di Torre Maura e i problemi di Roma, ospitando tra gli altri Carlo Cottarelli, Gennaro Sangiuliano, Barbara Serra, Antonio Padellaro, Federico Fubini, Elisabetta Gualmini, Daniela Santanché, Alessandro De Angelis, Djiana Pavlovic, Daniele Frongia, Massimo Garavaglia e Carlo Calenda ha conseguito 951mila spettatori e 5,2%.

‘Dritto e Rovescio’, aprendo con Maurizio Landini da L’Aquila e poi parlando di stupri e violenze, imprese in ambasce, rom, ospitando anche tra gli altri Armando Siri, Gianfranco Librandi, Maurizio Belpietro, Fabio Massimo Castaldo, Silvana De Mari, Claudia Fusani, Giovanni Vernia, Francesca Fagnani, Marcello Zunisi, Mario Giordanoe Giampiero Mughini, ha ottenuto 744mila spettatori e 4,1%.

In seconda serata il ‘Maurizio Costanzo Show’ ha battuto ‘Porta a Porta’ nel periodo in contrapposizione.

Su Rai1, Bruno Vespa (Nicola Zingaretti in apertura) ha conseguito 964mila spettatori e 10,54% di share. Dall’altra parte della barricata su Canale 5, Costanzo (Albano, Sabrina Ferilli, Katia Ricciarelli, Ricky Tognazzi, Paolo Brosio, Trio Medusa, Fabrizio Bracconeri, Gabriella Germani, Brando Bertrand sul palco) ha portato a casa 840 mila spettatori e il 12,95%.

In access c’è stata un’altra prestazione vincente di Lilli Gruber, in netto vantaggio su Barbara Palombelli e Francesca Romana Elisei.

Su La7 per ‘Otto e mezzo’, con Barbara Carfagna e Marco Travaglio in lite e Massimo Giannini terzo ospite, 1,817 milioni e 7,2% di share.

Su Rete 4 per ‘Stasera Italia’Sebastiano Barisone, Maria Giovanna Maglie, Sergio Rizzo, Alessandra Moretti tra gli ospiti, 1,2 milioni di spettatori e 4,9% di share e 1 milione e 3,9%.

Su Rai Due per ‘Tg2Post’ con Giorgia Meloni, Alessandro Sallusti e Massimo Franco tra gli ospiti della Elisei, 900mila e 3,5% di share.