Nasce Cmf-ConcaMangoFerrauto, specializzata nella formazione comportamentale

– In un mercato in forte evoluzione nasce a Milano ConcaMangoFerrauto (CMF), una nuova realtà professionale che offre competenze specifiche dedicate alla formazione comportamentale.

La penetrazione veloce della tecnologia in tutti gli ambiti della vita impone un costante e continuo aggiornamento delle competenze, ma sono le dinamiche relazionali e motivazionali delle persone, spiega la nuova società, ad essere il fattore decisivo di successo di ogni impresa e gruppo di lavoro.

L’offerta di CMF propone infatti corsi relativi a quattro diverse aree: Persone, Emozioni, Comportamenti e Competenze. La proposta completa dei servizi, che include anche attività di consulenza, assessment e coaching, è visibile sul sito www.concamangoferrauto.it.

Un approccio, quello di CMF, che nasce dall’esperienza professionale dei partner fondatori nei rispettivi ambiti di focalizzazione e che propone a realtà e organizzazioni programmi personalizzati in base alle specifiche necessità.

“Abbiamo evidenza che oltre il 60% (fonte: Harris Interactive) dei problemi in azienda derivi dalle difficili relazioni personali, riteniamo quindi di poter dare il nostro contributo formativo affinché si sviluppino comportamenti positivi”, afferma Gianluca Ferrauto uno dei partner fondatori di CMF.

Oltre a Ferrauto, gli altri partner fondatori di CMF sono Paolo Conca ed Emilio Mango. Grazie alla loro esperienza professionale, arricchiscono l’offerta formativa nell’area delle soft skill, senza però dimenticare la forte attualità dei temi legati alla Digital Transformation.

“Ho immediatamente aderito al progetto perché le tecnologie digitali, in un’epoca di trasformazione sempre più rapida, possono completare le soft skill, che assumono oggi un ruolo determinante per il successo delle organizzazioni aziendali” dice Emilio Mango, già Socio fondatore di Indigo Communication.

La filosofia di CMF è integrare le diverse competenze, offrendo al mercato un’esperienza manageriale a 360 gradi che i partner ritengono possa essere di concreta utilità alle persone nelle diverse strutture aziendali.

“Cerco di trasferire in CMF le competenze professionali acquisite in 35 anni di consulenza durante i quali ho lavorato sui valori e sui comportamenti. Collaborando con oltre 300 aziende ho visto e imparato tanto e mi sembrava giusto trasferire ad altri questa esperienza”, racconta Paolo Conca.

“Fin da subito”, affermano i tre partner, “abbiamo voluto dare ulteriore consistenza a CMF avvalendoci di alcuni professionisti che allargano e integrano l’offerta con tematiche specifiche, per essere in grado di rispondere alle diverse esigenze del mercato e per garantire una più ampia proposta formativa”.

CMF si avvale anche della professionalità di Franco Achilli, architetto e designer di esperienza internazionale per la brand identity, di Maurizia Cacciatori, nota ex giocatrice di pallavolo della nazionale italiana oggi coach per le attività di team building, Paola Cavallo esperta di assessment e consulente nell’area risorse umane, Gian Maria Bianchi, professore incaricato di intelligenza emotiva e business presso l’università Cattaneo di Castellanza e di Andrea Bassani, manager con lunga esperienza nel settore dei diritti televisivi e delle produzioni sportive.

Paolo Conca. Nel 1984 inizia la sua vita professionale dopo aver studiato Lettere all’Università Statale di Milano. Entra nel mondo della Comunicazione, e in questi 35 anni lo frequenta assiduamente. In Italia e all’Estero impara ad avere esperienze diverse: come manager, come imprenditore e come consulente aziendale, ricoprendo nel tempo ruoli come AD di Gruppi Editoriali (Class Editore, Gruppo Cairo Communication), fondatore di società di comunicazione (ConcaDelachi e Liquid) consulente per Expo 2015, Progetto Aquae a Venezia, e partner dell’agenzia Spin-To dal 2016. CMF è un ulteriore capitolo, un luogo fondato per stare e per lavorare bene, con un gruppo serio e preparato.

Gianluca Ferrauto. La sua carriera professionale gli ha permesso di fare esperienza in differenti aree di mercato, dalla comunicazione ai servizi finanziari. Ha una particolare attitudine al pensiero strategico, al lavoro di gruppo, alla gestione e al rafforzamento del talento. È uno specialista delle relazioni, agendo come “coach manager” per lo sviluppo e l’acquisizione della necessaria consapevolezza individuale. Ha ricoperto ruoli dirigenziali in importanti aziende italiane ed estere: direttore commerciale in Mondadori Pubblicità, direttore generale in Cemit Interactive Media, direttore generale in Condé Nast e consigliere delegato e amministratore delegato di Finservice del gruppo Cerved. Attualmente, oltre alla sua attività di consulente, è in staff all’amministratore delegato dell’agenzia di comunicazione H2H per lo sviluppo delle risorse umane e organizzazione aziendale.

Emilio Mango. Laureato in ingegneria elettronica al Politecnico di Milano, ha frequentato corsi post-laurea di marketing presso la SDA Bocconi e di gestione aziendale presso ISTUD. Dopo una prima esperienza come imprenditore, ha lavorato come giornalista e direttore responsabile di testate hi-tech nel Gruppo Mondadori. Tra il 2000 e il 2004 è direttore marketing di Mondadori Retail. Nel 2004 fonda Indigo Communication, casa editrice e società di content providing nel settore hi-tech. Il percorso di studi e di carriera gli ha permesso di coniugare le competenze tecnologiche con le esperienze di management e comunicazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Msc vara Seashore, la nave più grande e tecnologicamente avanzata costruita in Italia

Msc vara Seashore, la nave più grande e tecnologicamente avanzata costruita in Italia

Next Group di Marco Jannarelli acquisisce Adverteam

Next Group di Marco Jannarelli acquisisce Adverteam

Successo per la seconda edizione del Quattroruote Street show

Successo per la seconda edizione del Quattroruote Street show