Inpgi al lavoro su impatto sui conti dall’iscrizione dei comunicatori. Riunione politica dopo le valutazioni dei tecnici

I vertici dell’Inpgi (Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti) hanno portato al tavolo tecnico del ministero del Lavoro, istituito per affrontarne la crisi finanziaria, i documenti ed i bilanci con le stime attuariali riguardanti l’impatto che l’allargamento della platea degli iscritti ai comunicatori avrebbe sui conti della Cassa pensionistica. E, adesso, attendono di sapere quali saranno le valutazioni e le decisioni che, a livello istituzionale, verranno adottate.

Marina Macelloni, presidente Inpgi (Foto: Primaonline.it)

E’ quanto emerge dalla riunione che si è svolta nel pomeriggio dell’8 aprile, cui hanno preso parte, insieme alla presidente e al direttore generale dell’Istituto Marina Macelloni e Mimma Iorio, rappresentanti del Ministero dello Sviluppo economico, del Ministero dell’Economia e della Ragioneria generale dello Stato.

Il successivo incontro, di carattere politico, segnala l’agenzia Ansa, dovrebbe svolgersi a metà settimana, alla presenza dei sottosegretari al Lavoro Claudio Durigon e alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria Vito Crimi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Zuckerberg nel mirino delle autorità Usa: rischio sanzioni per ripetute violazioni della privacy

Zuckerberg nel mirino delle autorità Usa: rischio sanzioni per ripetute violazioni della privacy