Influencer marketing: il 21% delle aziende italiane l’anno scorso ha speso oltre 50 mila euro

In occasione del Salone del Risparmio e nel corso della conferenza Credit Suisse Club, Marcello Signore, influencer marketing lead di Akqa Italia e docente presso lo IED, ha guidato un dibattito sugli impatti e le opportunità di investimento legati all’innovazione digitale, dallo streaming alla sharing economy, passando dai new media.

Tema principale è stato quello dell’influencer marketing e di come quest’ultimo sia una forma di intrattenimento nell’era digitale. Protagonisti dell’incontro, assieme a Credit Suisse Asset Management, sono stati Francesco Cancellato, direttore responsabile di Linkiesta, Alessandro Bonan, voce e volto di SkySport e Giovanni Canova, rettore dello Iulm.

“L’influencer è lui stesso produttore di informazioni e di entertainment per la sua community, ma è quando diventa un broadcaster che è in grado di costruire un messaggio più complesso, una piattaforma di brand, che diventa davvero rilevante”, ha spiegato Marcello Signore durante la tavola rotonda moderata da Cancellato.

Al giorno d’oggi gli influencer stanno modificando il mondo della comunicazione e stanno sempre più diventando punti di riferimento per le aziende. A tal proposito Signore ha sottolienato che: “In Italia, secondo il primo osservatorio italiano sull’influencer marketing condotto lo scorso ottobre da IED, Akqa e Flu, il 21% delle aziende ha speso oltre 50 mila euro nel 2018, a conferma del fatto che non parliamo di un fenomeno passeggero ma di una realtà. Inoltre, una ricerca Google afferma che, tra i Millennials, 4 individui su 10 si fidano di più del loro youtuber preferito che di un loro amico”.

Infine, sul tema di credibilità del mezzo, l’influencer marketing di Akqa ha concluso: “come accade oggi nel mondo dell’informazione, siamo davanti a un problema di credibilità e di fiducia e il fatto che chiunque oggi possa parlare non vuol dire che tutti lo sappiano fare. Ad ogni modo, l’importanza sarà capire quali sono le relazioni che ci sono tra queste persone e chi li ascolta”.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A 24 ORE System la raccolta pubblicitaria di Treccani

A 24 ORE System la raccolta pubblicitaria di Treccani

Blogmeter diventa partner del nuovo Osservatorio Nazionale Influencer Marketing

Blogmeter diventa partner del nuovo Osservatorio Nazionale Influencer Marketing

Italiaonline prosegue il sostegno alla formazione digitale nelle scuole

Italiaonline prosegue il sostegno alla formazione digitale nelle scuole